Zapote nero: il frutto dal sapore dolce al gusto di budino al cioccolato

Lo zapote nero o black zapote è molto dolce e ha la consistenza e il gusto del budino al cioccolato. L’unica differenza è che si tratta però di un frutto!

Si tratta di una novità: è lo zapote nero. Un frutto dal sapore molto dolce che si mangia con il cucchiaino e la sensazione è la stessa di mangiare il budino al cioccolato, per consistenza e gusto. Purtroppo però è molto difficile da trovare in Italia, poiché si tratta di un frutto che proviene dall’America Centrale.

Il black zapote, così il suo nome anglosassone, viene venduto al prezzo di circa due euro al chilo. La buccia del frutto è verde, ma una volta aperto il suo cuore è sorprendente, nero e dolcissimo. Scopriamo insieme meglio di cosa si tratta!

Zapote nero: il frutto nero al gusto di budino al cioccolato!

La forma e la dimensione del frutto è quella di una mela, la sua buccia all’esterno è verde, ma quando si taglia il cuore è morbido e il gusto è quello dolce del budino al cioccolato. Infatti una volta aperto si rimane a bocca aperta per il colore total black o a volte marrone, la consistenza invece è morbida e appiccicosa.

Zapote nero
Fonte foto: https://www.facebook.com/greenme.it/

Zapote nero: proprietà e utilizzi in cucina

La bella notizia è che quando si mangia questo frutto la sensazione è quella di mangiare un dessert, senza però ingrassare. Inoltre è molto ricco di vitamine A e C e le sue calorie sono poche, si tratta di 45 calorie ogni 100 grammi di frutto.

È possibile mangiarlo così com’è, oppure si può utilizzare per preparare dei dolci, al posto del cioccolato. Infatti è ideale per preparare torte, mousse, biscotti e frullati. Può inoltre essere spalmato sul pane e offerto ai bambini come merenda, poiché non è ricco di zuccheri, stiamo sempre parlando di un frutto, anche se non sembra vero.

Viene anche definito caco nero, perché assomiglia molto a quel frutto. Il suo paese d’origine è l’America Centrale, infatti è molto diffuso nei paesi del Messico, Cuba, Guatemala e Repubblica Dominicana.

Fonte foto: https://www.facebook.com/greenme.it/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-09-2018

X