Zen-To: il cocktail in omaggio se reciti una poesia!

A Milano il Cocktail Zen-To si paga con una poesia: arriva il primo libro da bere e nasce il bartender letterariocon Cosimo Nucera

chiudi

Caricamento Player...

“Italiani, popolo di santi, poeti e navigatori”, sarà vero? Per scoprirlo arriva a Milano l’iniziativa: Reciti una Poesia? Cocktail sia. Per l’esattezza: lo Zen-To, il cocktail vincitore del prestigioso premio Challenge On Ice 2016, sarà l’omaggio a chi avrà l’ardire di recitare una poesia al momento dell’ordinazione venerdì 10 giugno presso l’Interior Design Café di Milano. L’iniziativa sarà promossa in occasione della presentazione del libro La notte fiuta l’alba di Cosimo Nucera, scrittore esordiente ma già noto bartender delle notti milanesi, edito da Le Nuvole Editore.

Il libro è un raccolta di poesie

A svelare i contenuti del libro, venerdì 10 giugno a partire dalle ore 20, ci sarà anche l’autore Girolamo Melis, che ne ha curato la prefazione, accompagnato da tre artisti:

Debora Cesti, talento dell’ultima edizione del programma di Raidue “The Voice”, l’attrice Aglaia Zannetti della Compagnia teatrale Khorakhané e il pianista Michelangelo Lazzareschi del Conservatorio di Milano.

Il libro è una raccolta di poesie che racconta di una notte italiana vista da chi ne conosce i segreti grazie al proprio lavoro e alle proprie esperienze. In esso luoghi e emozioni prendono forma in versi e l’autore consiglia cocktail e musiche da accompagnare alla lettura per vivere un’esperienza unica, capace di stimolare tutti i sensi.

Immancabile una poesia dedicata allo Zen-To, cocktail che è valso la ribalta nazionale a Cosimo Nucera, frutto di una ricerca di ingredienti di qualità combinati tra loro: vermouth Carpano Antica Formula, cedrata, una fetta di limone, zenzero e una spruzzata di pepe di Timmur.

Cosimo Nucera nasce in Basilicata, a Policoro, si laurea con successo a Perugia. Diventa un barman professionista e si trasferisce a Milano, ma dopo aver giocato con spezie e sapori, il giovane barman passa all’inchiostro. Ferma così parole, impressioni, canzoni. Torna agli ingredienti, li trasforma in poesia e nasce così il Bartender Letterario.

Guardate qui per avere tutte le info sull’evento.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!