Ingredienti:
• 500 g di zucca
• 200 g di cavolini di Bruxelles
• 1 melograno
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1 cucchiaio di miele
• prezzemolo q.b.
• panna acida q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

La zucca e cavolini di Bruxelles con melograno al forno è una ricetta per un contorno di verdure diverso dal solito e adatto ai celiaci.

Se siete amanti delle verdure e volete provare un contorno un po’ diverso dal solito, allora ecco la ricetta che fa per voi: zucca e cavolini di Bruxelles con melograno, un piatto che può essere gustato insieme a della carne o a qualsiasi altra portata di vostro piacimento, ma che è talmente buono che può essere servito anche come piatto unico di verdure.

Per realizzare questo piatto 100% gluten free, cuoceremo la zucca e i cavolini di Bruxelles in forno, che poi andremo a glassare con del miele, e infine uniremo il tutto al melograno, che con la sua acidità e consistenza, renderà questo contorno davvero interessante!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Zucca melograno e cavolini di Bruxelles
Zucca melograno e cavolini di Bruxelles

Come cucinare la zucca al forno con cavolini di Bruxelles e melograno

  1. Tagliate la zucca a fette. In caso vogliate realizzare questa ricetta in meno tempo, potete anche servirvi di una zucca precotta già tagliata oppure farla a dadini.
  2. Dividete a metà anche i cavolini di Bruxelles e disponeteli insieme alla zucca su una teglia da forno con dell’olio, sale e pepe. Cuocete in forno per circa 30 minuti a 180 °C.
  3. Mentre aspettate, aprite il melograno e separate tutti i chicchi, facendo attenzione a rimuovere le parti bianche e amare.
  4. Prendete il miele e mischiatelo con un cucchiaio di acqua, e a pochi minuti dalla cottura delle verdure, glassatele con la salsa al miele e lasciatele ancora 5 minuti in forno.
  5. Una volta pronte le verdure al forno salatele e pepatele, dunque lasciatele da parte
  6. A questo punto passate all’impiattamento: disponete i cavolini, poi le fette di zucca e infine i chicchi di melograno. Concludete con un po’ di prezzemolo e della panna acida per guarnire. Buon appetito!

Per altri piatti sfiziosi e senza glutine, la nostra torta salata con zucca e topinambur è quello che fa per voi!

Conservazione

Questo contorno facile e veloce è bene consumarlo in massimo 1-2 giorni. Potete conservarlo in frigo, senza l’aggiunta dei semi del melograno, che tendono a durare meno essendo freschi, all’interno di un contenitore per alimenti con coperchio o ben avvolti dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette autunnali Zucca

ultimo aggiornamento: 21-01-2020


Prepariamo lo Sloppy Joe, un hamburger diverso dal solito

Non farti scappare la ricetta originale della lasagna napoletana di Carnevale!