Come cucinare le zucchine al forno? Ecco tre ricette imperdibili!

Ingredienti:
• 4 zucchine medie
• 6 cucchiai di pangrattato
• 6 cucchiai di Parmigiano
• olio evo q.b.
• erbe aromatiche e sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 230

Quella delle zucchine al forno è una ricetta così semplice, da farci domandare: ma perché non le facciamo più spesso? Vediamo subito tre varianti golose!

È possibile preparare le zucchine come contorno sfizioso e allo stesso tempo light? Sì, e vi diciamo di più: sono anche pronte in meno di mezz’ora con la nostra ricetta! Le zucchine al forno gratinate che vi proponiamo oggi, infatti, sono il giusto compromesso tra sapore e leggerezza, a differenza di quelle fritte… ma non finisce qui! Se anche voi amate questa verdura, sarete felici di scoprire anche le altre due varianti che abbiamo preparato per voi.

Intanto cominciamo con la prima ricettina. Ricordate che potete insaporire le zucchine croccanti al forno con le spezie che preferite: dal classico basilico, all’orientale curry. Mettiamoci subito all’opera!

Come fare le zucchine croccanti al forno

zucchine al forno
zucchine al forno
  1. Il primo passaggio necessario? Lavare benissimo le zucchine siccome andremo a mangiarle con la buccia: strofinatele anche con una spugnetta per rimuovere tutti gli eventuali residui.
  2. Tagliatele a metà 4 volte e successivamente in fiammiferi. Potete anche tagliarle a rondelle, nel gusto non cambierà nulla: a voi la scelta!
  3. In un piatto a parte unite il pangrattato, il Parmigiano, il sale e le erbe aromatiche che avete scelto. Premetevi all’interno i pezzetti di verdura per bene, in modo da far aderire la panatura.
  4. Sistematele su una teglia ricoperta di carta oleata e infornate in forno già caldo a 200 °C per circa venti minuti. Il consiglio è quello di non perderle mai di vista troppo a lungo perché potrebbero bruciarsi. I tempi di cottura, ovviamente, varieranno in base alla dimensione dei vostri pezzetti: più sono più piccoli, più in fretta cuoceranno.
  5. A metà cottura aggiungete un filo d’olio. Appena saranno dorate e gratinate, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di servirle.

Conservazione, varianti light e consigli

Volete una versione delle zucchine al forno light (o meglio, ancora meno calorica)? Omettete il formaggio e sostituitelo con un paio di cucchiai di farina di semola: darà comunque croccantezza, ma con meno kcal.
Potete provare anche con il panko, un particolare pangrattato tipico della cucina giapponese, molto indicato per questo tipo di preparazione.

Conservate le zucchine al forno all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero per un paio di giorni. Riscaldatele in microonde, forno o padella all’occorrenza.

Come fare le zucchine al forno in teglia

Se desiderate portare in tavola un contorno di zucchine diverso dal solito, ecco qualcosa che vi piacerà tantissimo! Prepareremo una sorta di sformato di zucchine al forno, semplicissimo ma al tempo stesso gustoso. Gli ingredienti sono semplicissimi: zucchine, formaggio grattugiato, erbe aromatiche, sale, pepe e olio!

  1. Prima di tutto, tagliate le zucchine a rondelle (non troppo sottili) e cuocetele le zucchine con olio e sale per qualche minuto.
  2. Una volta che saranno abbastanza cotte, prendete una pirofila, ungetela e disponete tutte le fette creando un primo strato. Aggiungete un filo di olio, formaggio come se piovesse ed erbe aromatiche.
  3. Continuate creando altri strati e terminate con una bella spolverata di formaggio, poi cuocete in forno a 180 °C per 15-20 minuti!
  4. Se volete potete anche mettere del pangrattato, e per i più golosi, anche un filo di besciamella fra uno strato e l’altro!

Come fare le zucchine ripiene al forno

Eccoci arrivati a una delle ricette più buone che si possano fare in casa: le zucchine tonde ripiene al forno! I ripieni che si possono creare sono svariati: si può usare la carne, altre verdure, il riso, o creare un mix! Vediamo subito come farle!

  1. Lavate le zucchine tonde e fatele bollire per circa 5 minuti in acqua salata. Una volta pronte tagliatele all’altezza del coperchietto e svuotatele dalla polpa.
  2. Una volta fatto, mettetele da parte e dedicatevi al ripieno: mescolate la polpa con della carne macinata cotta in padella e del riso bollito, oppure con solo uno dei due elementi, e insaporite con formaggio, spezie o della ricotta se desiderate un ripieno più cremoso.
  3. Farcite le zucchine e disponetele in una teglia colma d’acqua creando una sorta di bagnomaria. Cuocete a 180 °C per circa 40 minuti, ma se serve andate oltre: questa è una ricetta che è meglio sbruciacchiare che lasciare indietro di cottura!

Provate anche la frittata di zucchine, vi piacerà tantissimo!

Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/maggiejane/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-05-2019

X