Ingredienti:
• 20 fette di pan carré
• 3 zucchine
• 250 g di provola
• 2 uova
• farina q.b.
• pan grattato q.b.
• sale e pepe q.b.
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Mai provate le zucchine in carrozza? La nostra versione con e senza pan carré vi farà venire l’acquolina in bocca in pochi minuti di preparazione.

Croccanti, filanti e ricche di verdura: le zucchine in carrozza sono un variante di un grande classico, ma con un tocco di verde per celebrare un ortaggio amato da tutti (grandi e bambini). Questa preparazione non potrebbe essere più golosa: di certo non possiamo dire che sia una ricetta light (anche se potete cuocere il tutto in forno), ma sicuramente vi piacerà. Prendete il vostro raccolto di zucchine e corriamo in cucina… pronti a mettersi ai fornelli?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Zucchine in carrozza
Zucchine in carrozza

Preparazione delle zucchine in carrozza

  1. Iniziate lavando accuratamente le zucchine e tagliandole a fette sottili per il lungo utilizzando un coltello o un pela patate o apposito utensile da cucina.
  2. Lasciatele riposare con un peso e del sale in modo che rilascino i liquidi in eccesso e nel mentre sbattete le uova in un piatto fondo con un pizzico di sale e pepe.
  3. Prendete una fetta di pan carré e tagliatela a metà lungo la diagonale, poi farcite una metà con le zucchine e qualche pezzetto di provola (tagliata a dadini o a fette).
  4. Chiudete il tramezzino con l’altra fetta di pane e sigillate bene i bordi modellano la mollica.
  5. Ora impanatele nella farina, poi passatele nell’uovo e concludete impanandole nel pan grattato facendo aderire bene la panatura.
  6. Versate due dita di olio di semi in padella e, una volta caldo, mettete a friggere le zucchine in carrozza un paio di minuti per lato.
  7. Quando saranno belle dorate mettetele ad asciugare sopra dei fogli di carta da cucina (che toglieranno l’olio in eccesso) e serviteli.

Naturalmente questa ricetta non è “scolpita nella pietra”, tantissimi infatti invece di friggerle accendono il forno a 200° C e lasciano cuocere il tutto per circa 15-20 minuti. Fate solo attenzione alla doratura, se diventano troppo scure abbassate la temperatura del forno.

Zucchine in carrozza senza pan carré

Zucchine in carrozza senza par carré
Zucchine in carrozza senza par carré

Questa versione viene fatta tendenzialmente al forno, tuttavia potete realizzarla anche in padella con l’olio come per la ricetta precedentemente descritta passo passo. In questo caso gli ingredienti sono esattamente gli stessi tranne che per il pan carré. Dovrete infatti utilizzare al suo posto le zucchine tagliate a rondelle, grosse e spesse circa 1 cm. Una volta farcite con la provola impanate con farina, uovo e pan grattato e poi mettete in forno a 180° C per circa 20 minuti oppure scaldate due dita di olio per friggere e cuocetele in padella circa 2 minuti per lato prima di impiattare e servire.

Altre varianti e consigli di Primo Chef

Tra le varianti più light c’è, come già spiegato in precedenza, la versione delle zucchine in carrozza al forno (sia nella versione con che senza pan carré). Ma le differenze per rendere ancora più buono e personalizzato il piatto non finiscono qui.

Nella versione con il pan carré, infatti, potete grattugiare le zucchine invece di tagliarle a fette e condirle con sale, olio, pepe e limone e lasciarle aromatizzare qualche minuto prima di utilizzarle come farcitura. Non solo, sempre più buongustai preparano le zucchine in carrozza con prosciutto: non dovrete fare altro che aggiungere mezza fetta di prosciutto cotto per ogni tramezzino e il gioco è fatto. Non solo potete provare a farcirle anche con altri salumi, come per esempio del goloso salame piccante.

Insomma la scelta sta a voi, noi vi consigliamo di sperimentare senza mai dimenticare la ricetta base dalla quale nasce questa preparazione: la mozzarella in carrozza.

Conservazione

Entrambe le versioni delle ricette per la mozzarella in carrozza andrebbero gustate al momento se fritte in olio. Invece se cotte al forno possono resistere anche 1 giorno in frigorifero, all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Aperitivo

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


La torta Panarello ha un segreto e noi stiamo per svelarvelo!

Quanto è croccante (e filante) il toast di patate!