Zuppa di verza: la ricetta della minestra con ingredienti di stagione

Prepariamo la zuppa di verza con la ricetta vegetariana

Ingredienti:
• 400 g di cavolo verza
• 200 g di pasta piccola
• 2 carote
• 1 cipolla
• 4 foglie di salvia
• 1 spicchio di aglio
• olio evo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

La zuppa di verza è un primo piatto caldo e saporito. Basteranno pochi ingredienti di stagione per portare a tavola una minestra deliziosa.

Quando arriva l’inverno fa sempre piacere coccolarsi con qualcosa di caldo, quindi perché non preparare la zuppa di verza? Quando non so cosa cucinare è la prima ricetta a venirmi in mente perché in questa stagione il cavolo verza non manca mai nella mia cucina!

Solitamente preparo la minestra di verza con pasta, così da portare in tavola un primo piatto sostanzioso. Voi potete anche prepararla nella versione tradizionale, aggiungendo a tavola qualche crostino di pane. Esistono anche versioni più ricche di questo piatto che prevedono l’aggiunta di speck o pancetta al soffritto iniziale; a voi la scelta se introdurli o meno.

zuppa di verza
Zuppa di verza

Come preparare la minestra di verza

Innanzitutto affettate finemente la cipolla e rosolatela in una casseruola con 2 cucchiai di olio. Nel frattempo tritate la salvia, ben lavata e asciugata, con l’aglio e fatela rosolare.

Sbucciate patate e carote. Tagliate le prime a dadini di circa un centimetro, le seconde a fette di mezzo centimetro. Mettetele nella casseruola e fatele insaporire qualche minuto con i profumi. Coprite con 1,5 l di acqua, aggiungete un cucchiaino di sale grosso e portate a bollore.

Pulite ora il cavolo verza, rimuovendo le foglie rovinate, quindi affettatelo in strisce di circa un centimetro. In questo modo cuocerà in tempi ridotti. Quando l’acqua avrà preso bollore, aggiungete la verza e proseguite la cottura della minestra finché le patate non saranno tenere. Indicativamente ci vorranno 20 minuti. Unite quindi la pastina e cuocete per il tempo indicato sulla confezione (solitamente attorno agli 8 minuti).

Distribuite nei piatti e completate con una macinata di pepe fresco e un giro di olio a crudo. A piacere aggiungete anche dei crostini di pane.

Perché non provate anche la ricetta della verza stufata?

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 07-12-2018

X