Come fare l'acqua aromatizzata al cedro disintossicante e drenante

Ti dimentichi sempre di bere? Prova con l’acqua aromatizzata al cedro

Ingredienti:
• 1 l di acqua naturale
• 2 rametti di menta fresca
• 1 cedro non trattato o biologico
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min

Detox e disintossicante, perfetta per chi beve poco o semplicemente per chi vuole arricchire l’acqua con la frutta, la verdura, spezie ed erbe aromatiche: ecco come preparare l’acqua aromatizzata al cedro.

Oggi vi spieghiamo come preparare l’acqua aromatizzata al cedro, una bevanda detox sana e naturale, preparata con ingredienti freschi e benefici per il nostro organismo. Quante volte abbiamo sentito dire che è importante bere almeno un paio di litri d’acqua durante il giorno? Una corretta idratazione è fondamentale per il nostro organismo: bere molto tutti i giorni è importante in modo da accelerare il metabolismo e fare il pieno di vitamine in modo naturale grazie agli ingredienti utilizzati per arricchire la bevanda.

L’ingrediente principale di questa bevanda è il cedro, un agrume che ricorda molto il limone e come tutta la frutta ben si presta a preparazioni di questo tipo.

Questa ricetta è perfetta anche per chi vorrebbe bere un po’ di più ma non riesce a trovare il giusto stimolo. Preparatela la sera prima e portatela con voi in ufficio all’interno di una borraccia!

Acqua detox al cedro
Acqua detox al cedro

Preparazione dell’acqua detox al cedro

  1. Lavate bene sotto acqua corrente la menta e il cedro. Tagliate l’agrume a rondelle sottili, poi adagiate il cedro e la menta sul fondo di una caraffa o di una vaso di vetro a chiusura ermetica.
  2. Coprite completamente con l’acqua, chiudete con il coperchio o con la pellicola e mettete in frigorifero. Lasciate riposare almeno per due ore.
  3. Prima di servire, prelevate qualche foglia di menta e qualche fettina di cedro, adagiateli nel bicchiere e aggiungete anche l’acqua che avete appena preparato.

Per ottenere un acqua aromatizzata drenante ancora più aromatica è possibile lasciare riposare il tutto in frigorifero per una notte.

In alternativa, vi consiglio di provare l’acqua detox alle fragole. Ottima, poi, anche l’acqua detox al kiwi o ai frutti rossi, l’importante è utilizzare ingredienti freschi e non trattati poiché tutte le sostanze verranno rilasciate nell’acqua.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-01-2020

X