Ingredienti:
• 1 anatra
• 1 arancia
• 3 rametti di rosmarino
• 1 cucchiaino di sale grosso
• 1 spicchio di aglio
• 2 cucchiai di olio evo
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 150 min

Preparare l’anatra al forno è davvero semplice anche se richiede una cottura piuttosto lunga. Ecco la nostra ricetta con le patate.

Oggi vi proponiamo una ricetta diversa per un secondo piatto ricco e saporito, ottimo da servire durante le feste. Stiamo parlando dell’anatra al forno, una carne particolare molto più saporita rispetto a quella del pollo. Per preparare in un solo colpo secondo e contorno noi abbiamo cotto l’anatra al forno con le patate e possiamo garantirvi che il risultato è sensazionale.

Le patate infatti assorbono tutti i sapori rilasciati dalla carne acquistando un sapore unico. Per il resto la preparazione è davvero semplice e alla portata di tutti. L’anatra si sposa alla perfezione con gli agrumi (come non citare l’anatra all’arancia), quindi abbiamo pensato di introdurli anche in questa ricetta. Ecco tutti i passaggi.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

anatra al forno
anatra al forno

Come preparare la ricetta dell’anatra al forno

  1. Per prima cosa pulite bene l’anatra fiammeggiando eventuali residui di piume. Lavatela poi sotto acqua corrente, sia dentro che fuori, e asciugatela con della carta da cucina.
  2. Frullate in un piccolo robot da cucina il sale, l’aglio e un rametto di rosmarino e tenetelo da parte.
  3. Farcite l’anatra con l’arancia tagliata a tocchetti (sceglietene una biologica visto che terremo la buccia e per sicurezza lavatela accuratamente) e 2 rametti di rosmarino.
  4. Massaggiatela poi esternamente prima con l’olio e poi con il trito aromatico preparato.
  5. Adagiatela in una casseruola da forno munita di coperchio e cuocete a 230°C per 15 minuti poi abbassate la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per 2 ore.
  6. A metà delle due ore unite le patate sbucciate e tagliate a tocchetti di 2 cm. In alternativa vanno bene anche le patate novelle.
  7. Togliete il coperchio, accendete la modalità grill e lasciatela in funzione per 15 minuti così da ottenere una bella crosticina. Servite tutto ben caldo.

Tra le altre ricette con questo volatile vi consigliamo di provare il ragù d’anatra, perfetto per accompagnare la pasta fresca fatta in casa.

Conservazione

L’anatra al forno si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, coperta da pellicola. Riscaldatela in padella prima di consumarla (meglio evitare il microonde perché tende ad asciugare la carne).

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 17-12-2022


Gnocco fritto emiliano: una delizia da gustare in ogni occasione

Antipasti di Natale: le migliori ricette da portare in tavola durante le Feste