Una meravigliosa ricetta: anelli di cipolla fritti croccanti, da leccarsi le dita!

Ingredienti:
• 2 cipolle di grandi dimensioni
• 100 g di farina
• 100 ml di latte
• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
• 1 uovo
• sale q.b.
• 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo
• olio per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 411

Gli anelli di cipolla sono un finger food facile da fare e golosissimo, perfetto da gustare con una bella birra ghiacciata in compagnia di amici.

Gli anelli di cipolla, o onion rings, sono una prelibatezza da gustare e sono anche molto semplici da realizzare. La loro morte è una golosa salsa o un intingolo dove pucciarli direttamente con le mani, e potete anche servirli come contorno per un hamburger, un piatto di carne oppure un pesce.

Oggi realizzeremo una deliziosa pastella in cui andremo a immergere le nostre cipolle tagliate a rondelle, infine le friggeremo in olio di semi bollente. Abbiamo scelto delle cipolle bianche, per un gusto più delicato e avvolgente, ma se preferite i gusti forti potete anche scegliere delle cipolle rosse.

Andiamo subito in cucina e vediamo come preparare in maniera perfetta le nostre cipolle croccanti!

anelli di cipolla
anelli di cipolla

Come fare gli anelli di cipolla in pastella

Cominciate, ovviamente, con la preparazione della pastella. Setacciate farina e lievito e aggiungete in una ciotola le uova e il latte. Inserite anche l’olio di oliva e quindi mischiate con un frusta energicamente, finché non avrete ottenuto una pastella omogenea.

A questo punto lasciate il composto riposare per almeno una mezzora in una ciotola coperta da pellicola.

Prendete le cipolle (bianche o rosse, a seconda dei gusti) e tagliatele a fette spesse di circa mezzo centimetro. Otterrete degli anelli di dimensioni sempre più piccola: fate attenzione mentre li separate a non romperli.

Ora non vi resta che scaldare l’olio per la frittura e quando sarà bollente immergete gli anelli nella pastella e friggete. Non mettete tutte le cipolle insieme, altrimenti abbasserete troppo la temperatura e non otterrete una perfetta crosticina dorata.

Cuoceteli finché non saranno belli croccanti e poi asciugateli dall’olio in eccesso. Non dimenticate di salare alla fine!

Le vostre cipolle fritte sono cotte, buon appetito!

Se vi è piaciuta la ricetta delgli anelli di cipolla, scoprite il video della preparazione.

Provate anche la nostra ricetta per le patatine fritte perfette!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 06-03-2019

X