Mangiare l’anguria fa ingrassare? È questa una delle domande più gettonate che riguardano il frutto simbolo dell’estate. Scopriamone di più!

Il cocomero o anguria è il frutto protagonista della stagione estiva. Impossibile non trovarlo sulla tavola in occasione di cena in compagnia o come merenda per rinfrescarsi dall’afa e dal caldo. Può capitare però che dopo averne mangiato qualche fetta ci si senta sazi e cosi sorgono sempre alcune domande: l’anguria fa ingrassare? Quanta anguria si può mangiare? Proviamo ad approfondire questo argomento!

10 ricette per tenersi in forma

Fette cocomero
Fette cocomero

Mangiare l’anguria fa ingrassare: cosa c’è da sapere

Dissetante, dolce e succoso, l’anguria con la sua polpa dal colore rosso acceso è senza ombra di dubbio uno dei frutti più consigliati durante il periodo estivo per contrastare la disidratazione e il caldo soffocante.

È conosciuta per lo più per essere un frutto ricchissimo di acqua, ma non tutti sanno che è anche ricca di sali minerali, tra cui spiccano magnesio, fosforo e potassio e vitamine (A, B, C). Al suo interno è presente anche il licopene, molecola utile per favorire un’azione antiossidante. Per questi motivi il suo consumo è particolarmente indicato anche per ridurre la ritenzione idrica e il senso di sazietà che si prova dopo averla consumata è dovuta alla presenza di fibre.

L’anguria aiuta a dimagrire? Quando si può mangiare

Il cocomero è un frutto ipocalorico (30 Kcal per 100 grammi) e come già accennato é costituito per lo più da acqua, addirittura più del 90%. Non temete quindi, se qualcuno dovesse chiedervi: “il cocomero fa ingrassare?” potete rispondere tranquillamente di no! Potete portare con voi il cocomero a fette o tagliato a cubetti in pratici contenitori ermetici per un spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio. La dose consigliata per un spuntino è di circa 200 grammi. È perfetta anche alla mattina a colazione, abbinata a cibi proteici o a basso indice glicemico, a seconda delle necessità. Il suo consumo favorisce poi il rilascio della serotonina, motivo per cui può essere consumata anche come spuntino serale.

Vi abbiamo fatto venire voglia di frutta? Provate subito il gelo di anguria!

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-08-2022


Come affrontare l’estate mangiando… frutta!

Non conoscete l’anguria gialla? Scopriamo subito tutte le caratteristiche di questo frutto