Ingredienti:
• 130 g di ricotta di pecora
• 2 cucchiai di olio EVO
• 80 g di farina
• 150 g di carote
• 60 g di burro
• 1 pezzo di zenzero
• 2 uova
• 1 pizzico di cannella
• 1 pizzico di cumino
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 55 min

I bignè salati con crema di carote alle spezie e zenzero sono un perfetto antipasto, anche finger food, che vi farà fare un sicuro figurone.

I bignè salati con crema di carote alle spezie e zenzero sono buoni da mangiare e belli da vedere. Piaceranno molto a chi ama i sapori decisi e speziati, ma anche gli altri non si tireranno certo indietro dall’assaggiarli. La pasta choux è esattamente quella tradizionale nella preparazione, se non fosse per la sua nota salata, e sarà un bel gioco di contrasti insieme alla crema di carote.

Vedrete: uno tira l’altro.

Bignè salati con crema di carote
Bignè salati con crema di carote

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione dei bignè salati con crema di carote e zenzero

  1. Versate in un pentolino il burro con 130 ml d’acqua e un pizzico di sale.
  2. Quando il composto raggiunge il bollore, versate la farina setacciata e girate subito velocemente. Continuate a cuocere per cinque minuti girando senza soste. La pasta choux è pronta quando si crea un impasto che lascia una pellicola sulle pareti del pentolino.
  3. Mettete da parte a raffreddare.
  4. Preriscaldate il forno a 200° C.
  5. Riprendete l’impasto e mettetelo in una ciotola.
  6. Aggiungete un uovo e con le fruste elettriche incorporatelo all’impasto. Quando è ben assorbito, aggiungete il secondo e ripetete l’operazione.
  7. Versate il composto in una sac à poche.
  8. Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno. Con la sac à poche formate sulla carta forno dei bignè distanziandoli tra di loro. Devono avere le dimensioni di una noce.
  9. Mettete in forno e cuocete per venticinque minuti. Tirate fuori dal forno e fate raffreddare.
  10. Nel frattempo, preparate il ripieno. Lavate le carote, sbucciatele e mettetele in una pentola con dell’acqua.
  11. Ponete su un fuoco vivo e da quando bolle lessate per trenta minuti.
  12. Scolatele, e quando sono sufficientemente fredde da poter essere maneggiate, tagliatele a pezzi.
  13. Prendete una padella antiaderente e versatevi  carote, cumino, olio, cannella e zenzero grattugiato e fate insaporire per una decina di minuti.
  14. Versate tutto nel bicchiere di un mixer e aggiungete la ricotta, salate e pepate, e riducete a una purea liscia e omogenea. Mettete in frigorifero per 45 minuti.
  15. Aprite i bigné a metà, ma senza tagliarli completamente.
  16. Versate la purea di carote e ricotta in una sac à poche e usatela per farcire i bignè.

Le carote sono un ortaggio versatile, provatele anche in questa ricetta: sformati di carote con i cardi.

Abbiamo poi almeno altre 5 idee di ricette con le carote che non vediamo l’ora di farvi provare.

Conservazione

Questo antipasto facile si conserva per massimo 1-2 giorni in frigorifero, ben coperto dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 20-11-2021


Pandoro, il dolce di Natale ma senza glutine

Cucina calabrese: un viaggio alla scoperta del morzello catanzarese