Ingredienti:
• 130 g di ricotta di pecora
• 2 cucchiai di olio EVO
• 80 g di farina
• 150 g di carote
• 60 g di burro
• 1 pezzo di zenzero
• 2 uova
• 1 pizzico di cannella
• 1 pizzico di cumino
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 55 min

I bignè salati con crema di carote alle spezie e zenzero sono un perfetto antipasto, anche finger food, che vi farà fare un sicuro figurone.

I bignè salati con crema di carote alle spezie e zenzero sono buoni da mangiare e belli da vedere. Piaceranno molto a chi ama i sapori decisi e speziati, ma anche gli altri non si tireranno certo indietro dall’assaggiarli. La pasta choux è esattamente quella tradizionale nella preparazione, se non fosse per la sua nota salata, e sarà un bel gioco di contrasti insieme alla crema di carote.

Vedrete: uno tira l’altro.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Bignè salati con crema di carote
Bignè salati con crema di carote

Preparazione dei bignè salati con crema di carote e zenzero

  1. Versate in un pentolino il burro con 130 ml d’acqua e un pizzico di sale.
  2. Quando il composto raggiunge il bollore, versate la farina setacciata e girate subito velocemente. Continuate a cuocere per cinque minuti girando senza soste. La pasta choux è pronta quando si crea un impasto che lascia una pellicola sulle pareti del pentolino.
  3. Mettete da parte a raffreddare.
  4. Preriscaldate il forno a 200° C.
  5. Riprendete l’impasto e mettetelo in una ciotola.
  6. Aggiungete un uovo e con le fruste elettriche incorporatelo all’impasto. Quando è ben assorbito, aggiungete il secondo e ripetete l’operazione.
  7. Versate il composto in una sac à poche.
  8. Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno. Con la sac à poche formate sulla carta forno dei bignè distanziandoli tra di loro. Devono avere le dimensioni di una noce.
  9. Mettete in forno e cuocete per venticinque minuti. Tirate fuori dal forno e fate raffreddare.
  10. Nel frattempo, preparate il ripieno. Lavate le carote, sbucciatele e mettetele in una pentola con dell’acqua.
  11. Ponete su un fuoco vivo e da quando bolle lessate per trenta minuti.
  12. Scolatele, e quando sono sufficientemente fredde da poter essere maneggiate, tagliatele a pezzi.
  13. Prendete una padella antiaderente e versatevi  carote, cumino, olio, cannella e zenzero grattugiato e fate insaporire per una decina di minuti.
  14. Versate tutto nel bicchiere di un mixer e aggiungete la ricotta, salate e pepate, e riducete a una purea liscia e omogenea. Mettete in frigorifero per 45 minuti.
  15. Aprite i bigné a metà, ma senza tagliarli completamente.
  16. Versate la purea di carote e ricotta in una sac à poche e usatela per farcire i bignè.

Le carote sono un ortaggio versatile, provatele anche in questa ricetta: sformati di carote con i cardi.

Abbiamo poi almeno altre 5 idee di ricette con le carote che non vediamo l’ora di farvi provare.

Conservazione

Questo antipasto facile si conserva per massimo 1-2 giorni in frigorifero, ben coperto dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-11-2021


Pandoro, il dolce di Natale ma senza glutine

Cucina calabrese: un viaggio alla scoperta del morzello catanzarese