Ingredienti:
• 150 g di farina per polenta
• acqua q.b.
• sale q.b.
• 100 g di olive nere denocciolate
• 10 g di alici sott'olio
• 20 g di capperi
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Bocconcini di polenta con tapenade alle olive, un finger food perfetto da servire in occasione di un buffet, come antipasto o per un aperitivo informale tra amici.

Siete alla ricerca di un finger food un po’ alternativo rispetto ai soliti rustici o pizzette? I bocconcini di polenta con tapenade alle olive fanno al caso vostro. In questa preparazione i bocconcini di polenta sono arricchite con la tapenade, una salsa a base di olive e acciughe e da pomodorini.

Questi bocconcini possono essere preparati anche in anticipo e conservati in frigorifero. Vi consiglio di tirarli fuori dal frigorifero un po’ prima in modo da servirli a temperatura ambiente.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Polenta con tapenade di olive
Polenta con tapenade di olive

Preparazione dei bocconcini di polenta con tapenade alle olive

  1. Per preparare i bocconcini di polenta con tapenade alle olive iniziate dalla preparazione della polenta: in una pentola capiente portate a ebollizione l’acqua.
  2. Salate l’acqua e versate la farina per polenta a pioggia.
  3. Mescolate con la frusta in modo da evitare la formazione di grumi.
  4. Fate cuocere fino a quando la polenta non sarà ben rassodata.
  5. Trasferite la polenta in una pirofila foderata con carta da forno e stendetela fino ad ottenere uno spessore di almeno 2 cm. Lasciate raffreddare.
  6. A questo punto passate alla preparazione della tapenade di olive: tritate finemente le olive e le acciughe.
  7. Sciacquate i capperi e tritateli poi unite tutti gli ingredienti e irrorate con olio extravergine di oliva. Mescolate bene.
  8. Passate alla realizzazione dei bocconcini: tagliate la polenta a cubetti, su ognuno di essi ponete un cucchiaino abbondante di tapenade. Terminate a piacere con una spolverata di prezzemolo.
  9. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.

I bocconcini di polenta sono pronti per essere serviti. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche le polpette di polenta.

Conservazione

Consigliamo di consumare questi antipasti golosi entro 1-2 giorni dalla realizzazione. Conservateli in frigo, all’interno di un apposito contenitore per alimenti con coperchio. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Tahchin: prepariamo in casa il tipico piatto iraniano

Tortillas verdi ripiene di verdure e mozzarella: davvero deliziose!