I bocconcini di pollo all’orientale sono morbidi, succosi e rapidi da preparare.

I bocconcini di pollo sono un modo diverso per consumare il petto senza che risulti secco e senza sapore. Anche una dieta può diventare interessante con piatti unici saporiti e ricchi di tanti ingredienti sani, gustosi e leggeri da digerire.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI BOCCONCINI DI POLLO ALL’ORIENTALE per 4 persone

  • 800 g di petto di pollo
  • 400 g di cavolo cinese
  • 1 porro
  • 30 g di zenzero
  • Maizena
  • concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di aceto
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

PREPARAZIONE BOCCONCINI DI POLLO ALL’ORIENTALE

Iniziate con la preparazione delle verdure: mondate, lavate e tagliate a listarelle il porro, il cavolo cinese e lo zenzero. Lavate i petti di pollo, asciugateli e riduceteli in piccoli bocconcini di circa 2/3. Infarinate i bocconcini nella maizena.

In una padella antiaderente e ampia (tipo Wok) fate scaldare olio extra vergine di oliva insieme allo zenzero. Quando lo zenzero si sarà imbrunito, aggiungete i bocconcini di pollo e fateli andare a fiamma vivace. Aggiungete salsa di soia, aceto, olio di sesamo e una punta di concentrato di pomodoro, restando sempre sul fuoco e rigirando i bocconcini sino a quando li vedrete diventare colorati e ben cotti.

Togliete la carne dalla pentola e nella stessa, cucinate il cavolo cinese e il porro finemente tagliati insieme a due cucchiai di olio evo. Quando le verdure saranno scottate e ancora croccanti, sempre a fiamma viva, inserite il pollo, salate e fate saltare tutto insieme per un paio di minuti circa. Aggiustate con altra soia, se apprezzate i sapori decisi, e poi servite come vi suggerisce la fantasia.

 

E prima di affrontare questo saporito piatto unico, perché non sgranocchiare un paio di involtini, che trovate spiegati qui: “Come fare gli involtini primavera secondo la ricetta tradizionale cinese“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-02-2017


Gli Scroccafusi del carnevale marchigiano

Ricetta salva spesa: canederli agli spinaci