Le verdure all’egiziana sono un ottimo contorno pieno di salute.

Quasi un piatto di crudité ma con qualche sorpresa, queste verdure all’egiziana che danno molta soddisfazione a chi ama i sapori intensi. Sono un piatto fresco che consigliamo di abbinare alle pietanze più calde o ai fritti tipici della stagione invernale in un contrasto che esalta entrambe le portate. Accompagnatele con un bianco secco come il Fiano di Avellino.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ + 30′ di spurgo

INGREDIENTI VERDURE ALL’EGIZIANA per 4 persone

  • 400 g di melanzane
  • 2 peperoni rossi
  • un peperone giallo
  • 4 pomodori maturi
  • 1 cipolla rossa
  • 50 g di granella di nocciole
  • 1 limone
  • erba cipollina
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale grosso
  • pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE VERDURE ALL’EGIZIANA

Per preparare le verdure all’egiziana iniziate con le melanzane che dovete sbucciare, tagliare e disporre in un piatto coprendole di sale. Questo serve a renderle più dolci facendo uscire una parte dell’acqua che contengono. Intanto dedicatevi ai peperoni, lavateli, togliete il picciolo e tutti i semi e tagliateli grossolanamente. Pulite e preparate anche i pomodori.

Scolate le melanzane, asciugatele e saltatele in una padella con 2 cucchiai d’olio per una decina di minuti. Unite il pomodoro e fate cuocere per qualche istante e poi versate tutto su un piatto da portata.

Questo piatto di verdure all’egiziana è un buonissimo mix vegetale di crudo e cotto. Aggiungete i peperoni crudi e l’erba cipollina alle melanzane e ai pomodori che avete appena scottati.

Ora dedicatevi alla fase finale condendo questa bontà: aggiungete quindi il succo di un limone intero, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero macinato fresco e, per ultimo, la granella di nocciola. Potete farla voi mettendo le nocciole in un mixer oppure potete acquistare della granella già pronta. Aggiungete la granella e girate bene. Le verdure all’egiziana sono pronte, buon appetito.

Per un pasto dai profumi del medio-oriente perché non provate a servirle in abbinamento a questa ricetta: “Crocchette di cous cous alla menta fresca“.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Ricetta salva spesa: canederli agli spinaci

Hamburger di lupini con alghe e mix di spezie