Bocconcini di prosciutto cotto e formaggio

I bocconcini di prosciutto cotto e formaggio sono pronti ad allietare un evento o una festa, e si possono mangiare anche con le mani.

chiudi

Caricamento Player...

I bocconcini di prosciutto cotto e formaggio sono deliziosi. Sono anche un piatto duttile e in grado di rispondere a molte esigenze. Potete proporli come antipasto, o insieme all’aperitivo, anche in una cena finger food. Sono, però anche sufficientemente gustosi da essere serviti come secondo piatto, magari accompagnati da una bella insalata. Qualunque sia il momento e la situazione, non potrete che apprezzarne la bontà.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER I BOCCONCINI DI PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO (4 persone)

  • 300 g di carne macinata di manzo
  • 300 g di carne macinata di maiale
  • 4 fette di pane in cassetta
  • 20 ml di latte
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 200 g di prosciutto cotto a dadini
  • 200 g di caciotta fresca a dadini
  • 750 ml di olio per friggere
  • 1 pizzico di noce moscata in polvere
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Bocconcini di prosciutto cotto e formaggio

PREPARAZIONE DEI BOCCONCINI DI PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO

Tagliate le fette di pane in cassetta in quattro pezzi e mettetele in una ciotola insieme al latte. In un’altra ciotola mettete i due tipi di carne macinata sgranandoli con le mani. Aggiungete il pane ormai ammollato nel latte e ben strizzato, due uova, il parmigiano grattugiato, le foglie di prezzemolo tritate finemente, e un pizzico di sale, pepe e noce moscata.

Impastate la miscela di carne sino ad avere un composto omogeneo e compatto. Prendete un cucchiaio dell’impasto e mettetelo nel palmo della mano. Schiacciatelo e ponete al centro uno o più dadini di prosciutto cotto e di caciotta. Richiudete l’impasto a formare una polpettina con il ripieno al centro. Continuate sino a completare gli ingredienti.

Aprite l’uovo rimasto in una scodella e sbattetelo leggermente. Versate il pangrattato in un’altra scodella. Immergete un bocconcino nell’uovo sbattuto, quindi rigiratelo nel pangrattato. Continuate impanando tutti i bocconcini.

Mettete l’olio per friggere in una casseruola o in una padella. Portatelo a temperatura e friggete i bocconcini un po’ alla volta, rigirandoli ogni tanto. Tirate fuori i bocconcini dall’olio quando sono ben dorati. Metteteli a scolare su un vassoio ricoperto di carta assorbente da cucina. Servitei ben caldi.

Se vi è piaciuta questo antipasto, provate anche le ciambelline salate di patate.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!