Ingredienti:
• 1 confezione di polenta a cottura rapida
• 500 g funghi misti
• 120 g di pancetta
• 250 g di scamorza
• 2 cucchiai olio di oliva extravergine
• 1 spicchio aglio
• 1 cipolla
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 125 ml di panna da cucina
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

La crostata salata di polenta, tagliata a fette e servita calda, è un pasto completo sostanzioso e di gusto.

La crostata salata di polenta è un’idea diversa per presentare questo magico piatto della tradizione delle nostre terre. Se avete la possibilità e il tempo di preparare la polenta partendo dalla farina di mais, sicuramente guadagnate in sapore. Comunque, la polenta a cottura rapida è un buon compromesso tra tempo a disposizione e gusto. Con la stessa idea, potete creare guarnizioni diverse, il solo limite è la fantasia e ciò che contiene il vostro frigorifero.

Crostata di polenta
Crostata di polenta

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della crostata salata di polenta

  1. Cuocete la polenta a cottura rapida seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
  2. Quando pronta e ancora fluida, versatela in uno stampo per crostate. Livellatela bene e mettetela da parte a raffreddare, si deve ben solidificare. Quando si è intiepidita potete velocizzare l’operazione mettendola in frigorifero.
  3. Nel frattempo, lavate e pulite i funghi misti. Se ve ne sono di grossi, riduceteli a bocconcini.
  4. Pelate aglio e cipolla e tritateli finemente.
  5. Tritate la pancetta a dadini.
  6. Mettete sul fuoco una padella e versatevi l’olio. Fate rosolare a fuoco basso per un paio di minuti.
  7. ersate i funghi, salateli, pepateli e girateli.
  8. Fateli cuocere per circa 20 minuti. Inizialmente i funghi, aiutati anche dal sale, tirano fuori molta acqua. Tenete il fuoco vivo, ma senza fare attaccare i funghi, in modo che i liquidi evaporino completamente. Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, aggiungete anche la pancetta a dadini e le foglie di prezzemolo tritate finemente.
  9. Togliete la crostata di polenta dallo stampo, e adagiatela su una teglia o una pirofila da forno ricoperta di carta forno.
  10. Distribuite il formaggio tagliato a dadini sulla superficie della crostata, la panna e quindi i funghi e la pancetta.
  11. Mettete in forno per 10-12 minuti a circa 180°C.
  12. Tirate fuori dal forno, fate intiepidire per due minuti, e servite in tavola.

Un altro piatto dai sapori diversi? Dovete assolutamente provare i plumcake ai piselli.

Conservazione

Consigliamo di consumare questo piatto unico entro 1-2 giorni dalla realizzazione, in frigorifero e ricoperto dalla pellicola trasparente.. Attenzione a riscaldarla leggermente in forno e per poco tempo, in modo che non si secchi eccessivamente la polenta (la panna comunque darà una mano in questo senso mantenendola abbastanza umida).

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 03-03-2017


Bocconcini di prosciutto cotto e formaggio

Sedanini radicchio stracchino e salsiccia