Ciambelline salate di patate

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le ciambelline salate di patate sono facilissime: si cuociono in pochi minuti e sono buone, buone, e ancora buone.

Le ciambelline salate di patate sono un antipasto goloso e accattivante. Sono adatte anche a una festa di Carnevale, o a un party in piedi come sfizioso finger food. Se vi piace, all’impasto potete anche aggiungere una macinata di pepe fresco. Queste ciambelline non hanno impanatura, ma sono croccanti fuori e morbide dentro: è amore a primo morso!

Ingredienti delle ciambelline salate di patate (4 persone)

  • 250 g di farina 00
  • 600 g di patate (preferibilmente tutte della stessa misura)
  • 1 uovo
  • 70 g di Parmigiano grattugiato
  • Mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 l di olio per friggere
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ciambelline salate di patate
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/559642691170577490/

Preparazione delle ciambelline salate di patate

Lavate le patate, sbucciatele, mettetele in un’ampia pentola, e ricopritele d’acqua. Ponete la pentola su un fornello e portatela a bollore: dovrebbero impiegare circa 30-40 minuti per lessarsi, in base alle loro dimensioni. Una volta cotte, passatele con uno schiacciapatate.

Versatele poi in una ciotola con l’uovo, la farina setacciata, il Parmigiano grattugiato, il lievito, una grattata di noce moscata e un pizzico di sale. Impastate tutto molto bene, sino ad avere un composto liscio, uniforme e appiccicoso.

Lavoratelo sino a formare dei salamini, quindi chiudeteli a ciambellina. Adagiateli su un vassoio coperto di carta forno e continuate sino a terminare l’impasto. Versate l’olio in una pentola, mettetela su un fuoco alto e portate a temperatura per friggere. Per verificare se è abbastanza caldo, mettete una piccola pallina d’impasto nell’olio, la temperatura è giusta quando forma delle bollicine.

Con attenzione immergete le ciambelline nell’olio un po’ alla volta e friggetele girandole ogni tanto sino ad averle ben dorate. Dovrebbero impiegare 1-2 minuti. Poi scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina e servite ben calde.

Se volete provare una ricetta simile, ma dolce, è giunto il momento di portare in tavola i fantasiosi acciuleddi!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/559642691170577490/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-02-2017

G Boschi

X