Ingredienti:
• 2 kg di broccoli campani
• olio extra vergine di oliva q.b.
• 4 spicchi di aglio
• peperoncino (facoltativo)
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

La ricetta dei broccoli di Natale, aria di festa nelle tavole della Vigilia o del pranzo del 25 dicembre.

Cosa sono i broccoli di Natale e come si cucinano? Il loro nome in dialetto è “vruoccole ‘e fronna”, e sono una ricetta napoletana tipica dei giorni di festa natalizi, così buoni che vale la pena prendere in prestito questa ricetta.

La tradizione li vuole sulle tavole dei napoletani per tutto dicembre, momento in cui questa verdura è tenera e fresca. Sono protagonisti alla vigilia di Natale, ma non mancano mai neppure a Capodanno. Accompagnano portate come il baccalà, le frittelle di pizza, e si abbinano a piatti di pesce e carne. Ogni famiglia ha la sua versione naturalmente, ma il risultato è un contorno insolito, dal gusta fresco e dolce, e dalla consistenza tenera. Oltre all’indubbia bontà, questa verdura sicuramente aiuta ad affrontare cenoni impegnativi. Sono infatti ipocalorici e ricchi di fibra.

Passo passo, vediamo come prepararli. La ricetta è semplice e veloce, e realizzarli non ha nulla di complicato.
Ci sono due metodi: il primo è lessarli, il secondo è cucinarli in padella. Vediamo tutti e due i procedimenti.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Broccoli di Natale
Broccoli di Natale

Come cucinare i broccoli di Natale

  1. Per prima cosa mondate bene la verdura. Lavare le foglie sotto l’acqua corrente, sciacquarli con acqua fredda, ed eventualmente eliminare le foglie guaste o appassite.
  2. In un pentolone capiente lessate i broccoli in abbondante acqua salata per 10-12 minuti, e scolarli ancora al dente.
  3. Fermate la cottura passando i broccoli sotto il getto di acqua fredda, scolarli bene e deporre la verdure in una pirofila.
  4. Condire tutto con olio extra vergine, spicchi di aglio e limone spremuto.
  5. Servire freddi, da soli o come contorno (potete anche aggiungere un po’ di peperoncino a scaglie).

Se volete provare la variante in pentola, dopo aver lavato i broccoli, fate soffriggere l’aglio con l’olio, e ripassate la verdura per insaporirla. Chiudete la padella con un coperchio e terminate la cottura lentamente. Dopo una ventina di minuti saranno pronti. Questa versione è molto saporita ma risulta anche più pesante rispetto alla verdura bollita. Sono ottimi serviti freddi e potranno essere una valida alternativa alle patate arrosto come contorno delle feste.

Conservazione

I broccoli di Natale si possono conservare in frigorifero fino a tre giorni, chiusi in un contenitore ermetico pulito. Altrimenti è possibile anche congelarli, per un massimo di tre mesi.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Broccoli Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 01-12-2021


Avete mai sentito parlare dell’insalata di limoni?

Capesante gratinate, un antipasto delizioso e raffinato