Brownie vegano al cioccolato, la ricetta perfetta per il Blue Monday

Ingredienti:
• 150 g di farina integrale di farro
• 50 g di amido di mais
• 1 avocado
• 150 ml di latte di soia
• 60 ml di olio di semi di girasole
• 100 g di zucchero di canna grezzo
• 80 g di pasta di cioccolato fondente
• 20 g di cacao in polvere
• 80 g di nocciole
• 10 g di lievito chimico
• 1 g di vaniglia naturale
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 270

Brownie vegano al cioccolato: la ricetta perfetta per tiravi su di morale – senza ingredienti di origine animale, ma ugualmente delizioso!

Oggi prepariamo un brownie vegano e goloso a base di farina di farro, amido di mais, avocado e olio di semi (che sostituiscono uova, burro e latte). La ricetta originale di questo dessert è tipica della cucina statunitense e deve il suo nome al suo colore (brown, marrone). In questa variante il cioccolato e l’avocado si uniscono in un’unica e golosa creazione, ideata da RosebyMary, adatta anche a chi è intollerante al lattosio.

Un dolce da gustare quando siete un po’ giù di morale: preparateli per una cena con le amiche a base di chiacchiere, dolci e leggerezza. Il fatto che siano vegani viene incontro alle esigenze alimentari di tutti, senza dover modificare gli ingredienti. Noi suggeriamo di prepararli anche durante il famigerato e tanto temuto Blue Monday – il terzo lunedì di ogni gennaio – ovvero il cosiddetto giorno più triste dell’anno (secondo la teoria dello psicologo Cliff Arnal).

Brownie vegano
Brownie vegano

Preparazione del brownie vegano

Per prima cosa, tagliate a metà l’avocado, sbucciatelo, rimuovete il nocciolo centrale ed estraetene la polpa.

In un mixer frullate l’avocado a cubetti, lo zucchero, il latte di soia, l’olio, la pasta di cioccolato fino ad ottenere un composto omogeneo. Se nn avete un frullatore potete anche usare un blender ad immersione.

Aggiungete anche la farina, l’amido di mais, la vaniglia, il pizzico di sale e il lievito e azionate le lame. Per ultime, unite le nocciole tritate e amalgamare tutto per bene.

A questo punto, scegliete se disporre il composto in una teglia quadrata come prevede la ricetta originale o se realizzare dei pirottini monoporzione. In entrambi i casi, ricoprite con della carta da forno stroppicciata e bagnata per evitare che il dolce si attacchi.

Infornate in forno già caldo a 160°C per circa 15 minuti. Una volta cotto, decorate con granella di frutta secca e zucchero a velo a piacere. Buon appetito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X