Budino senza uova, zucchero e latte: la ricetta light facilissima

Budino senza uova, zucchero e latte: ecco la ricetta al cioccolato

Ingredienti:
• 1 l di latte vegetale
• 2 cucchiaini di agar agar
• 250 g di datteri snocciolati
• 4 cucchiai di cacao amaro
• 1 cucchiaio di crema di mandorle
• 1 limone
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

Dolce e delicato, il budino senza uova dolcificato con i datteri è il fine pasto perfetto soprattutto se cercate dei dolci vegani.

Sembra impossibile eppure, con qualche accortezza e un po’ di fantasia, è possibile preparare un budino senza uova al cioccolato perfetto da servire ai vostri ospiti oppure da gustare a merenda. Realizzato senza latte, uova e zucchero è perfetto non solo per coloro che seguono una dieta vegana, ma anche per gli intolleranti al lattosio.

Se quindi vi state chiedendo come preparare un budino vegano senza uova, sappiate che basteranno del latte vegetale a piacere (ottimo quello di mandorle ma anche di avena o soia) dell’agar agar (una polvere gelificante estratta dalle alghe) dei datteri e infine del cacao amaro.

Budino senza zucchero al cioccolato
Budino senza zucchero al cioccolato

Come preparare la ricetta del budino senza uova al cioccolato

Realizzare un dolce senza uova è piuttosto semplice se si sanno sfruttare le caratteristiche di alcuni ingredienti, come ad esempio la frutta disidratata.

  1. Per preparare il budino al cioccolato, come prima cosa, rimuovete il nocciolo dei datteri e frullateli con un goccio di latte.
  2. Unite quindi il cacao, l’agar agar, la crema di mandorle (una sorta di burro di mandorle, piuttosto fluido), la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale.
  3. Versate il latte rimanente e continuate a frullare fino a che non otterrete un composto liquido e omogeneo.
  4. Versatelo in un pentolino e portatelo a bollore, mescolando in modo che non si formino grumi e non si attacchi sul fondo.
  5. Non appena sfiora il bollore spegnete e trasferite negli stampi per budino della forma e dimensione che preferite.
  6. Lasciate raffreddare il composto completamente prima di trasferirlo in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servirlo.
  7. Rimuovete i budini dallo stampo, adagiateli su un piatto e decorateli con ingredienti a piacere prima di servirli.

Se questa ricetta vi è piaciuta, vi consigliamo di provare anche il budino vegano ai mirtilli: siamo certi che sarà di vostro gradimento!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

ultimo aggiornamento: 31-07-2020