Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 125 g di burro
• 2 uova
• 110 g di zucchero
• 1 bustina di lievito per dolci
• scorza di limone q.b.
• 100 ml di latte
• granella di zucchero q.b.
• 1 pizzico di sale
• albume q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Ecco la ricetta per preparare il bussolano, un dolce classico e tipico della tradizione culinaria della Lombardia, da servire per colazione o per merenda.

Il bussolano è un dolce tipico lombardo ed in particolare di Soresina, in provincia di Cremona. Altro non è che un soffice ciambellone che tradizionalmente si serve a colazione nei giorni di festa come la domenica di Pasqua. Nella versione antica era una torta molto dura, da mangiare inzuppata nel vin santo, mentre oggi si aggiunge il lievito all’impasto e il risultato è decisamente più soffice.

Vi consiglio di conservare il dolce preparato seguendo questa ricetta sotto una campana di vetro per 2-3 giorni al massimo. Ecco tutti i passaggi della preparazione!

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

ciambellone bussolano
ciambellone bussolano

Preparazione del bussolano soffice

  1. Per prima cosa lavate il limone, asciugatelo e grattugiate la scorza.
  2. Versate in una ciotola o nella planetaria un uovo intero e un tuorlo poi unite lo zucchero, mescolate bene e poi aggiungete il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti.
  3. Continuate a mescolare con una frusta a mano o elettrica, e lavorate fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Proseguite aggiungendo il sale, la farina e lievito setacciati e la scorza dell’agrume.
  5. Mescolate fino a ottenere un composto senza grumi, poi aggiungete anche il latte.
  6. Dovete ottenere un panetto liscio, morbido e compatto, per questo motivo se dovesse risultare troppo secco e granuloso consigliamo di aggiungere ancora un po’ di latte.
  7. Dategli la forma di una ciambella e adagiatelo su una teglia ricoperta di carta forno, oppure posizionatelo all’interno di una tortiera apposita.
  8. Spennellate la superficie del dolce con l’albume e spolverate con la granella di zucchero.
  9. Infornate in forno già caldo a 170 °C e fate cuocere per 30-35 minuti, facendo la classica prova dello stecchino prima di togliere il dolce dal forno.
  10. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare!

In alternativa vi consigliamo di provare il ciambellone pasquale o gli altri dolci pasquali della tradizione.

Ed ecco una videoricetta per aiutarvi nella preparazione:

Conservazione

Consigliamo di conservare il dolce pasquale per massimo 2-3 giorni in un luogo fresco e lontano da fonti di luce e di calore, meglio se sotto una campana per dolci. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

4/5 (1 Recensione)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Pasqua

ultimo aggiornamento: 19-03-2024


Falafel di ceci in friggitrice ad aria

Agnello alla cacciatora: guai prepararlo solo a Pasqua!

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti