I calamari all’aglio sono delle autentiche squisitezze, preparate con una ricetta molto amata in Spagna.

I calamari all’aglio con prezzemolo e limone sono facili da cucinare, e promettono un grande gusto senza dover impiegare troppo tempo nella preparazione.

Questa ricetta darà il suo meglio se utilizzerete dei calamari freschi anziché surgelati: dovrete solo avere un po’ di pazienza per pulirli, ma chiaramente il risultato sarà superiore.

Per pulire alla perfezione i calamari freschi, seguite il procedimento indicato nel link che segue.

Leggi anche: Come fare a pulire calamari freschi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di calamari
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 limone
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri calamari all’aglio cominciate a pulire i calamari freschi come spiegato nel link sopra.

Tagliate i calamari ad anelli non troppo spessi né troppo sottili e asciugateli per bene con un canovaccio pulito o della carta assorbente.

Fate sciogliere il burro, con poco olio evo, in una padella capiente. Fate dorare leggermente l’aglio schiacciato (tenendone da parte un mezzo spicchio) e poi versate nella padella i calamari, facendoli cuocere e aggiustando di sale.

Quando saranno cotti, spegnete il fuoco e aggiungete il succo filtrato del limone, il pepe, il prezzemolo fresco tritato sul momento e un mezzo spicchio di aglio tritato molto finemente.

Servite i vostri calamari all’aglio caldi o tiepidi, anche su dei crostini di pane.

Leggi anche: Calamari fritti al curry e lime.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Involtini di melanzane con feta e olive nere

Insalata di gamberetti al kiwi con citronette al pompelmo rosa