Un classico della cucina napoletana, appetitoso e ricco: calzone farcito con scarola.

Il calzone farcito con scarola, o semplicemente la pizza di scarola, è un morbido calzone, dai bordi alti, ripieno di scarola, uvetta, pinoli, acciughe e olive taggiasche; un’autentica bontà, da gustare come aperitivo o antipasto, tagliato in fette o in cubetti, oppure un piatto unico perfetto per qualunque stagione.

Il calzone farcito con scarola è ottimo sia mangiato tiepido che freddo, e dà il suo meglio soprattutto se preparato il giorno prima di consumarlo: i sapori si amalgameranno alla perfezione.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

per la base:

  • 500 gr di farina 00
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 pizzico di zucchero
  • 80 gr di olio evo
  • 100 ml di latte
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

per la farcitura:

  • 1 kg di scarola
  • 200 gr di olive di Gaeta
  • 10 acciughe
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • uvetta
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • olio

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro piatto unico calzone farcito con scarola, cominciate a preparare la base. Mescolate la farina con il lievito di birra sciolto in poca acqua, l’olio, il latte, l’acqua, lo zucchero e il sale. Dividete l’impasto, che avrete lavorato per almeno 10 minuti, in due panetti, e fate lievitare, coprendo con un canovaccio pulito, per un paio di ore almeno.

Nel frattempo lavate e tagliate grossolanamente la scarola, poi lessate in acqua bollente con del sale grosso per una decina di minuti. Fatela intiepidire, strizzatela perché vada via tutta l’acqua e mettetela da parte.

In una padella con poco olio fate soffriggere l’aglio, i filetti di acciuga, le olive di Gaeta denocciolate e tagliate a pezzi. Aggiungete ora la scarola ben strizzata e fate insaporire il tutto. In ultimo aggiungete anche i pinoli tostati e una manciata di uvetta.

Stendete una metà dell’impasto in una teglia rotonda un poco oliata. Versate il ripieno e richiudete con l’altra metà dell’impasto. Fate lievitare per ancora una mezz’ora, poi infornate a 200° per circa 30 minuti.

Servite il vostro calzone farcito con scarola dopo averlo fatto parzialmente raffreddare.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-07-2015


Alghe kelp

Tiramisù alla crema di whisky