Quinoa cotta al vapore: la ricetta facilissima e salutare!

Ingredienti:
• 250 ml di quinoa bianca e rossa
• 500 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 5 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 127

Come preparare la quinoa al vapore, una preparazione base perfetta per valorizzare al meglio questo alimento ricco di proteine e privo di glutine!

Cuocere la quinoa al vapore è molto semplice e in questo modo si può valorizzare il gusto di questo alimento molto salutare. I chicchi della quinoa sono naturalmente privi di glutine e si ricavano dall’omonima pianta erbacea. Questo pseudo cereale non richiede ammollo preventivo, i chicchi possono essere utilizzati come base per minestre e zuppe, ma possono essere utilizzati come base per una farina da utilizzare in tutte le ricette adatte anche a chi è intollerante al glutine.

La quinoa preparata seguendo questa ricetta è buonissima servita al naturale con l’aggiunta di un filo d’olio e un pizzico di sale oppure condita con un pesto di pomodori secchi o di erbe aromatiche o come base da arricchire con verdure cotte o crude.

Quinoa al vapore
Quinoa al vapore

Come cuocere la quinoa al vapore

Per prima cosa sciacquate bene la quinoa sotto acqua fredda corrente in modo da eliminare le tracce di saponina naturalmente presenti sui chicchi di quinoa. Versate l’acqua in una pentola a capiente, posizionatevi sopra l’apposito cestello per la cottura a vapore e foderatelo con un foglio di carta da forno in modo che la quinoa non cada nell’acqua.

Distribuite la quinoa all’interno del cestello della vaporiera, chiudete con il coperchio e fate cuocere all’incirca per 15 minuti o comunque quanto basta affinché i chicchi risultino teneri ma allo stesso tempo croccanti.

A cottura ultimata trasferite la quinoa all’interno di una ciotola e servite calda, fredda o tiepida in base al vostro gusto.

In alternativa vi consigliamo di provare la ricetta del salmone in crosta di quinoa.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-12-2018

X