Ingredienti:
• 8 carciofi
• 200 g di ricotta fresca
• 120 g di pane grattugiato
• 30 g di parmigiano grattugiato
• foglioline di menta q.b.
• 1 limone (succo)
• 2 spicchi di aglio
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Un profumo meraviglioso e una consistenza cremosa per un piatto sano: carciofi ripieni di ricotta e menta.

I carciofi ripieni di ricotta e menta sono una portata versatile, perché possono essere proposti sia come antipasto che come secondo piatto o contorno. Perfetti per essere degustati con del buon pane fresco o fatto a bruschetta, questi carciofi conquistano il palato con la loro consistenza morbida e quel profumo di menta che esalta il loro gusto caratteristico.

A unire il tutto ci pensa la ricotta, morbida e avvolgente, e che renderà il ripieno una vera goduria! Un piatto naturale e di stagione in inverno, perfetto da proporre in ogni occasione.

Il menu per per deliziare la tua famiglia durante le feste

Carciofi ripieni di ricotta menta
Carciofi ripieni di ricotta menta

Come fare i carciofi ripieni con menta e ricotta

  1. Pulite i carciofi, eliminando le punte, le foglie più esterne, la parte più dura del gambo (che sarà ottima per insaporire un brodo vegetale, se opportunamente decorticata), e la barbetta interna.
  2. Spremete il succo del limone e aggiungetelo in una ciotola piena d’acqua fredda, dove andrete a immergere i carciofi appena puliti, per non lasciarli ossidare.
  3. In una ciotola a parte, lavorate la ricotta fresca insieme al pane raffermo grattugiato, al parmigiano, a pochissimo sale e una spolveratina di pepe. Tritate al coltello o spezzettate con le mani anche qualche foglia di menta, e unitela al composto.
  4. Aprite per bene i carciofi e, aiutandovi con un cucchiaino, farciteli con il composto di ricotta, pane e aromi.
  5. Fate rosolare in una padella con un po’ di olio evo gli spicchi di aglio spellati e pressati, dopodiché sistemate – in piedi – i carciofi ripieni, aggiungete un dito d’acqua e coprite con un coperchio, lasciando cuocere per una ventina di minuti all’incirca, o comunque finché i carciofi non saranno belli morbidi.
  6. Prima di servirli, condite i carciofi con un bel giro di olio evo a crudo. Buon appetito!

Provate anche la torta salata ai carciofi!

Riproduzione riservata © 2021 - PC

Carciofi

ultimo aggiornamento: 03-12-2019


Curry vegano di zucca e ceci con riso basmati: l’avete mai provato?

Tartufini vegani al cacao, cocco e mandorle: uno tira l’altro!