Al forno, in padella, con la carne o senza: ecco come fare i carciofi ripieni!

Come cucinare i carciofi ripieni: in padella, al forno e sia con la carne che senza, vediamo le migliori ricette per questo piatto meraviglioso!

I carciofi ripieni sono un qualcosa di meraviglioso: invitanti, deliziosi, e anche belli da vedere, questi bellissimi carciofi possono essere serviti come secondo piatto, ma anche come contorno o piatto unico a seconda delle situazioni. 

Nella ricetta di oggi vedremo la ricetta classica con un ripieno di carne, ma vedremo anche delle varianti sia per quanto riguarda gli ingredienti che le modalità di cottura. Insomma, non vediamo l’ora di metterci ai fornelli. E voi? Allora andiamo in cucina!

Ingredienti per la ricetta dei carciofi ripieni al forno (per 8 persone)

  • 8 carciofi grossi (mammole)
  • 1 uovo
  • 200 g di macinato di manzo
  • 100 g di salsiccia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • 40 g di pangrattato
  • 60 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Carciofi ripieni
Carciofi ripieni

Carciofi ripieni di carne

Prima di tutto, pulite i carciofi: per questa ricetta dovrete togliete il gambo, rimuovere le foglie esterne e poi esercitare una pressione con le dita al centro del cuore del carciofo, allargando così le foglie e rendendolo perfetto per ospitare il suo ripieno. Eliminate anche la barba interna e mettete tutti i cuori di carciofo in ammollo dentro acqua e limone per non farli ossidare.

Passiamo al ripieno: mescolate carne, salsiccia, uovo, formaggio, prezzemolo tritato, sale e pepe. Mischiate bene il tutto finché il composto non sarà omogeneo e infine aggiungete anche l’aglio schiacciato (per un risultato più leggero, togliete l’anima).

Fate bollire i carciofi per una decina di minuti in acqua leggermente salata, poi disponeteli in una pirofila e farciteli. Concludete con pangrattato e formaggio per una gratinatura perfetta, infine andate in forno per 20 minuti a 180 °C, mettendo un po’ di brodo nel fondo della padella per aiutare la cottura. Buon appetito!

Carciofi ripieni senza carne

Carciofi ripieni vegetariani? Certo che sì! Per chi vuole un’alternativa a questo piatto, basta solo cambiare il ripieno e utilizzare altri ingredienti. Ad esempio, potete tritare del pane raffermo con aglio, capperi, olio, prezzemolo e formaggio, e perché no, aggiungere anche altri ingredienti come pomodori secchi, basilico, oppure gli stessi gambi dei carciofi. Per quanto riguarda la cottura, il procedimento è lo stesso!

Carciofi ripieni in padella

Sia che li vogliate gustare con la carne, sia che amiate la loro variante vegetariana, potete anche preparare questi carciofi in padella. Prima della cottura, anche in questo caso, bisognerà far bollire i carciofi. Una volta fatto, potete riempirli e sistemarli in una padella unta con olio. Il vantaggio di questa cottura è che potete anche insaporire il tutto mentre cuoce con aglio, erbe aromatiche (ad esempio timo) e sfumare con vino bianco o con del brodo per aiutare il tutto.

Assicuratevi di sistemarli tutti vicini, così che stiano in piedi, e cuocete con un coperchio per una cottura uniforme. Buon appetito!

Provate anche i carciofi fritti: sono una vera bontà!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-11-2018

X