Ingredienti:
• 8 g di gelatina in fogli
• 90 ml di arancia spremuta
• 1 limone
• 50 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Ecco come preparare la gelatina di arancia, un dessert al cucchiaio da servire come fresco fine pasto o da abbinare ai formaggi.

Preparare la gelatina di arancia è veramente un’ottima idea per chi ama gli agrumi e soprattutto per chi ne ha a disposizione abbastanza e vuole utilizzarli in modo originale e creativo. Questo fresco dolce al cucchiaio può essere servito al termine di un pranzo importante come dessert, oppure per accompagnare un antipasto di formaggi, più o meno stagionati, d’altronde l’abbinamento tra frutta e formaggi non stanca mai.

Seguiamo tutti i passaggi per preparare queste golose gelatine di frutta!

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Gelatina di arancia
Gelatina di arancia

Preparazione della gelatina di arance

  1. Per prima cosa ricavate 90 ml di succo dalle arance fresche che avrete comprato per la ricetta.
  2. A questo unite anche il succo di mezzo limone e mescolate con un cucchiaio.
  3. Mettete il liquido in un pentolino, aggiungete lo zucchero e accendete il fuoco a fiamma bassa portando a ebollizione il succo spremuto.
  4. A parte mettete ad ammollare per qualche minuto la gelatina in acqua fredda, quando sarà abbastanza molle e lavorabile con le mani strizzatela e unitela nel pentolino con il succo.
  5. Mescolate bene con un cucchiaio di legno fino a sciogliere completamente la colla di pesce e spegnete il fuoco.
  6. Prendete gli stampi in silicone per il ghiaccio e versate all’interno il liquido, fatelo raffreddare a temperatura ambiente e poi mettetelo in frigo per almeno 2-3 ore.
  7. Prima di servire, verificate che la gelatina si sia compattata e capovolgete su un piatto da portata.

Se amate gli agrumi in alternativa vi consigliamo la ricetta della marmellata di arance.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento, o almeno entro qualche ora, le gelatine di arancia. Potete anche lasciarle in frigo per qualche giorno.

LEGGI ANCHE: Gelatine di frutta: ecco come farle in casa!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Arance

ultimo aggiornamento: 14-10-2022


Come fare il purè al cavolfiore, la ricetta del contorno cremoso diverso dal solito

Al forno, in padella, con la carne o senza: ecco come fare i carciofi ripieni!