Ecco tanti sughi senza cottura perfetti per condire la pasta e pronti in 5 minuti, ideali per combattere il caro bollette e non solo.

Il sugo per eccellenza è sicuramente il ragù ma vuoi per far fronte al caro bollette, vuoi per ridurre drasticamente i tempi di preparazione, è possibile optare per dei deliziosi sughi senza cottura. In sostanza potremmo paragonarli a dei pesti perché per prepararli, nella maggior parte dei casi, è necessario frullare tra loro gli ingredienti così da ottenere una consistenza cremosa da aggiustare, tutto al più, con un poco di acqua di cottura della pasta.

Va da sé quindi che dovrete utilizzare un frullatore, un mixer o un frullatore a boccale (anche il Bimby va benissimo): vanno tutti ugualmente bene e non è necessario fare acquisti specifici a riguardo. A nostro parere quello più versatile è il mixer con le lame posizionate nella parte inferiore. Gli ingredienti infatti ci stanno comodamente ed è semplice valutarne la consistenza. Ma vediamo insieme tutti i dettagli per preparare dei deliziosi sughi a crudo.

Sugo di pomodoro senza cottura

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Sugo di pomodoro senza cottura
Sugo di pomodoro senza cottura

Se anche voi non potete rinunciare alla classica pasta al pomodoro ma volete optare per un sugo senza cottura, questa ricetta vi conquisterà al primo assaggio. Si tratta di un sugo di pomodoro senza cottura preparato con pochissimi ingredienti in meno di 5 minuti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pomodori
  • 6 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai di olio

Frullate tutti gli ingredienti fino a ottenere una salsa omogenea e utilizzatela per condire la pasta. Volendo potete intiepidirlo in pentola insieme alla pasta ma anche a freddo è davvero ottimo.

Pesto alla trapanese

Pesto alla trapanese
Pesto alla trapanese

Semplice come il precedente, il pesto alla trapanese prevede l’aggiunta di mandorle. Anche in questo caso parliamo di un sugo senza cottura perfetto per condire la pasta, soprattutto i formati corti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 pomodori
  • 50 g mandorle prive di pelle
  • 15 foglie di basilico fresco
  • 100 g di formaggio grattugiato o di ricotta
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Lavate per bene il basilico e i pomodori e sbucciate questi ultimi con l’aiuto di un pela patate. In un mixer frullate aglio e basilico aggiungendo l’olio poco per volta. Unite poi il parmigiano, un pizzico di sale e i pomodori. Regolate la consistenza del pesto con olio a piacere.

Pesto di zucchine

Pesto di zucchine
Pesto di zucchine

Ottimo per l’estate ma facile da preparare anche negli altri periodi dell’anno, il pesto di zucchine si prepara a crudo. Il segreto è lasciar spurgare per bene le zucchine dall’acqua di vegetazione e poi frullarle con gli altri ingredienti fino a ottenere un composto cremoso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine
  • 10/12 foglie di basilico fresco
  • 40 g di mandorle
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Dopo aver lavato le zucchine, privatele delle estremità e grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Conditele con un pizzico di sale e mettetele a scolare in un colapasta. Dopo circa 30 minuti, strizzatele e frullatele con gli altri ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa.

Pesto di rucola

Pesto di rucola
Pesto di rucola

Anche per il pesto di rucola basteranno meno di 5 minuti. Il risultato è un condimento leggero e saporito, perfetto per condire la pasta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di rucola fresca
  • 100 g di mix di formaggi (pecorino e parmigiano)
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 50 g di pinoli
  • sale fino q.b.

Lavate e asciugate bene le foglie di rucola quindi frullatele con gli altri ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa. Utilizzatelo per condire la pasta senza ripassarlo in padella.

Sugo caprese

Sugo caprese
Sugo caprese

In questo caso non avete bisogno nemmeno di un mixer. Il sugo caprese infatti si prepara sfruttando gli ingredienti classici dell’insalata, aggiunti alla pasta. In inverno, unire la pasta calda alla mozzarella restituirà un primo piatto saporito e filante.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 pomodori maturi
  • 2 mozzarelle
  • 1 mazzetto di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Lavate i pomodori e tagliateli, così come la mozzarella, a dadini di un centimetro. Riuniteli in un’insalatiera e profumate con abbondante basilico spezzettato con le mani, una presa di sale e una macinata di pepe. Una volta pronta la pasta, scolatela e unitela al condimento aggiungendo un giro abbondante di olio.

Pasta salmone e philadelphia

Pasta salmone e philadelphia
Pasta salmone e philadelphia

Anche se nella nostra ricetta originale il salmone viene ripassato in padella, dovete sapere che è possibile preparare la pasta al salmone anche senza cottura utilizzando il salmone affumicato. Ecco come si fa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di salmone affumicato
  • 150 g di philadelphia
  • 1 mazzetto di aneto
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Lavorate a crema il formaggio, insaporitelo con l’aneto, sale e pepe. Unite il salmone tagliato a strisce una volta pronta anche la pasta. Condite con l’olio e regolate la consistenza finale del piatto con dell’acqua di cottura.

Pasta con la ricotta

pasta con ricotta
pasta con ricotta

Dall’intenso profumo di limone, la pasta con la ricotta è un primo piatto davvero velocissimo da preparare. Chiaramente potete sostituire questo formaggio leggero anche con altre tipologie purché cremose come la robiola, il philadelphia o il mascarpone.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di ricotta
  • 1 limone bio
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Lavorate a crema la ricotta e insaporitela con la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale e uno di pepe. Utilizzate la crema per condire la pasta e regolate la consistenza con latte o acqua di cottura. Volendo potete sostituire il limone con una bustina di zafferano.

Pasta con avocado e tonno

pasta con avocado e tonno
pasta con avocado e tonno

Poteva forse mancare una pasta al tonno tra le ricette dei sughi senza cottura? Assolutamente no! In questo caso abbiamo sfruttato la cremosità dell’avocado anziché quella di un formaggio per ottenere una pasta ben amalgamata. Vediamo come.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 avocado maturo
  • 3 scatolette di tonno
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di olio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Scavate la polpa dell’avocado e riducetela in purea insieme al succo di limone. Condite con sale, pepe e olio e una volta pronta la pasta amalgamatela alla crema. Sgocciolate per bene il tonno e unitelo agli altri ingredienti e il gioco è fatto. Facile vero?

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-10-2022


Al forno, in padella, con la carne o senza: ecco come fare i carciofi ripieni!

Coda alla vaccinara: un tuffo nella tradizione romana d’altri tempi