Ingredienti:
• 15 gamberi rossi
• acqua frizzante fredda q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine q.b.
• 1 pizzico di sale
• 1 limone non trattato
• 8 bacche di ginepro
• 6 chiodi di garofano
• caviale q.b. (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min

Carpaccio di gamberi rossi marinati, ricetta saporita e gustosa, perfetta come antipasto per un pranzo o una cena di pesce.

Siete alla ricerca di un antipasto di pesce da servire freddo in vista della bella stagione? Il carpaccio di gamberi rossi marinati è la ricetta giusta. La preparazione è piuttosto semplice, ma richiede alcuni passaggi fondamentali per la buona riuscita del piatto come l’abbattimento del pesce crudo.

Per un risultato ottimale vi consiglio di acquistare dei gamberi freschissimi.

10 ricette per tenersi in forma

Carpaccio di gamberi rossi
Carpaccio di gamberi rossi

Preparazione del carpaccio di gamberi rossi marinati

  1. Iniziate pulendo i gamberi rossi dal carapace, poi molto delicatamente estraete il filino nero dell’intestino che si trova sul dorso.
  2. Trasferite i gamberi puliti all’interno di una ciotola con acqua frizzante ghiacciata. Lasciate immersi i gamberi per 5-7 minuti poi togliete i gamberi dall’acqua e trasferiteli in un’altra ciotola con acqua e ghiaccio per 3-4 minuti.
  3. Scolate i gamberi e trasferite in una ciotola. Unite le bacche di ginerpo, i chiodi di garofano, olio e pepe.
  4. Mescolate bene, coprite con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo di riposo riprendete i gamberi, eliminate le spezie e trasferiteli su di un foglio di pellicola per alimenti.
  6. Coprite bene poi battete i gamberi con l’aiuto di un batticarne. A questo punto stendete i gamberi su un altro foglio di pellicola arrotolate e trasferite in freezer per 2 ore in modo da eliminare gli eventuali batteri presenti nel pesce crudo.
  7. Riprendete il carpaccio e con l’aiuto di una affettatrice tagliate a fette. Trasferite su di un piatto da portata e condite con, limone, olio e pepe e, a piacere, con qualche cucchiaino di caviale. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare il carpaccio di pesce spada agli agrumi.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-05-2017


Ricetta salva tempo: bocconcini di stracchino e prosciutto cotto

Funghi ripieni con pomodori e peperoni