Una squisitezza da preparare quando si ha voglia di qualcosa di molto appetitoso: cavatappi gratinati al gorgonzola.

I cavatappi gratinati al gorgonzola sono una prelibatezza e sono anche molto semplici da preparare.

Si tratta di una pasta, simile ai fusilli, mantecata con una crema al gorgonzola e poi fatta gratinare al forno con del formaggio parmigiano e un po’ di pan grattato. Il sapore caratteristico del gorgonzola si stempera con quello più delicato della fontina, che può essere sostituita anche da altri formaggi come la robiola, la ricotta o altri formaggi freschi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di cavatappi (o fusilli)
  • 250 gr di gorgonzola
  • 250 gr di fontina
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • pangrattato q.b.
  • latte q.b.
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri cavatappi gratinati al gorgonzola, cominciate ad approntare la cremina di formaggi. Private il gorgonzola e la fontina della loro scorza. Tagliate a cubotti la fontina e passatela nel mixer. Il formaggio dovrà essere perfettamente tritato.

Ponete il trito di fontina e il gorgonzola in un pentolino, unite il parmigiano e versateci dentro del latte fatto riscaldare. Regolatevi, con la quantità di latte, in modo tale che i formaggi diventino, sciogliendosi, una crema nè troppo densa né troppo fluida.

Quando avrete ottenuto la consistenza giusta, la crema sarà pronta e potrete spegnere il fuoco. Aggiustate di pepe.

Fate cuocere i cavatappi o i fusilli in acqua salata (ma non troppo) per circa 3/4 della cottura prevista sulla confezione. Scolateli e mantecateli nella ciotola con i formaggi. “Sporcate” una pirofila con questa cremina, poi spolverizzate con del pangrattato e versate tutta la pasta. In superficie, mettete un pochino di parmigiano e di pangrattato.

Fate cuocere la pasta in forno preriscaldato per circa 30 minuti, e poi passate sotto il grill per alcuni minuti.

Servite i vostri cavatappi gratinati al gorgonzola appena sfornati.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-08-2015


Gateau di patate alla napoletana

Torta al cioccolato e ricotta con miele