Ingredienti:
• 400 g di cavolo viola
• 1 mela
• prezzemolo fresco q.b.
• senape q.b.
• limone q.b.
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• sale q.b.
• gherigli di noci q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Voglia di insalata, fresca veloce croccante? Ecco il cavolo viola crudo in insalata

Facile da preparare e ricca di nutrienti, bella da vedere per il colore acceso e bellissimo del cavolo viola, saporita per il condimento speciale: il cavolo viola crudo in insalata sarà un successo. Noi lo prepariamo sempre accompagnato fettine di mela e gherigli di noce, con una punta di piccante data dalla senape, tuttavia potete sperimentare e trovare l’abbinamento che preferite da servire per famiglia e ospiti.

Cavolo viola crudo in insalata, un’esplosione di colore e sapore realizzabile in pochi gesti.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Cavolo viola in insalata
Cavolo viola in insalata

Preparazione del cavolo viola crudo in insalata

  1. Cominciate tagliando molto finemente il cavolo, per poi lavarlo velocemente sotto l’acqua fredda del rubinetto e lasciarlo ben colare.
  2. Lavate il prezzemolo e conservate solo le foglie. Sbucciate la mela e tagliatela in piccoli cubetti.
  3. A parte, preparate il condimento mettendo in una ciotolina la senape, poi il succo di limone, poi il sale e alla fine l’olio extra vergine e girate bene in modo da realizzare un condimento compatto.
  4. Ora prendete una ciotola comoda per condire bene il cavolo crudo in insalata al quale aggiungerete la mela in cubetti e il prezzemolo, prima di cospargerla con con il delizioso condimento preparato con senape, olio, limone e sale.
  5. Girate bene per far amalgamare il tutto, aggiungete i gherigli di noce che daranno ulteriore croccantezza al piatto e portate in tavola. A piacere potreste aggiungere un pizzico di pepe nero macinato al momento.

Questa deliziosa portata di cavolo viola crudo in insalata si accosta bene con secondi di ogni tipo ma è azzeccato anche per farcire dei panini oppure come parte di un antipasto vegetale. Il segreto per la miglior riuscita di questo piatto è di tagliare finemente il cavolo in modo da poterlo assaporare senza perdere la sua croccantezza. Se vi piace questo tipo di ortaggio, vi consigliamo anche il cavolo rosso al forno!

Conservazione

Essendo l’insalata già condita consigliamo di consumarla al momento. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 31-12-2022


Insalata di finocchi, songino, arance e pistacchi: il contorno veloce a cui mai penseresti

Biancomangiare: il dolce che è una delizia per il palato