Damiano Carrara è il pasticcere più affascinante di Bake Off. Conosciamolo meglio tra biografia, carriera e vita privata!

Damiano Carrara è nato a Lucca il 22 settembre 1985 (sotto al segno della Vergine) ed è noto al pubblico italiano per aver partecipato a trasmissioni come Bake Off Italia, Bake Off Junior e Cake Star. Affascinante, sicuro di sé, spiritoso e alla mano, Damiano ha fatto presto breccia nei nostri cuori e, oltre a conquistarci con i suoi dolci, ci ha affascinato con il suo bell’aspetto.

Ma oltre alla TV c’è di più: Damiano Carrara e Massimiliano Carrara (suo fratello) possiedono e gestiscono il negozio Carrara Pastries (il cui profilo Instagram vi farà venire fame!) in California. Allora, siete curiosi? Conosciamo meglio il pastry chef più affasciante di Real Time!

Chi è Damiano Carrara?

Originario di Lucca, che gli ha lasciato un simpatico accento toscano, Damiano non è sempre stato un pasticcere. Nonostante i dolci fossero il suo sogno, inizialmente si è dedicato a cose più tecniche e ambiti molto lontani da dolci, grembiuli e pasticceria. Prima, infatti, era un metalmeccanico: solo quando lo assunsero a tempo pieno capì che non faceva per lui. Si trasferisce allora in Irlanda, poi a New York, Los Angeles e Las Vegas.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Damiano Carrara e Katia Follesa
Damiano Carrara con Katia Follesa. Fonte foto: https://www.instagram.com/chefdamianocarrara/?hl=it

“Never give up” è il suo motto: mai arrendersi. Ecco, quindi, che Damiano decide di seguire il suo sogno: a 19 anni sbarca negli Stati Uniti e si dedica alla pasticceria. Per mantenersi fa il bartender e nel frattempo coltiva il sogno di portare il dolci italiani negli USA.

Nel 2012, insieme a suo fratello Massimiliano, Damiano decide di aprire una pasticceria in California: la Carrara Pastries. La pasticceria riscuote un immediato successo, tale da permettere ai due fratelli di aprire altre due filiali, sempre in America.

Ma la vera notorietà arriva con la televisione. Dopo aver partecipato a un talent per TV americana (Spring Baking Championship nel 2015) e a diversi programmi televisivi oltreoceano, Damiano torna in Italia. Accanto a Benedetta Parodi, Ernst Knam e Clelia D’Onofrio conquista i cuori di tutti – mamme e bambini – come giudice di Bake Off, il talent dedicato ai prodotti da forno di Real Time; con Katia Follesa, invece, sempre sulla stessa rete, conduce Cake Star.

Damiano Carrara: la vita privata

Bello, affascinante, intraprendente. Damiano conserva le sue radici toscane, ma andando in America è come se avesse assimilato il fascino del californiano che non esita ad ammaliare le spettatrici che, tra una ricetta e l’altra, non vedono l’ora di veder proiettato sul piccolo schermo il bel lucchese.

Della vita privata di Damiano, però, si sa ben poco. Molto riservato, il bel pasticcere non si è mai sbottonato più di tanto, limitandosi a rivelare di avere una fidanzata. Professionale come non mai, Damiano afferma che parlare della sua vita privata (in particolare di quella amorosa) non è per niente rilevante a quello che concerne la sua carriera.

Per questo, quando ha annunciato con un post su Instagram di essere prossimo alle nozze in molti sono rimasti sbalorditi!

Chi è la fidanzata di Damiano Carrara, Chiara?

I più curiosi, però dovranno mettersi l’anima in pace: della fidanzata di Damiano si sa ben poco. È bionda, si chiama Chiara e… è tutto! Anche sul suo profilo Instagram, fatta eccezione del post in cui ha annunciato di essersi fidanzato, con il quale ha mostrato per prima volta il volto della sua dolce metà, non ha mai condiviso troppi dettagli.

Lui stesso confessò che non mostrerebbe mai la parte più materialista, come “ad esempio che macchina ho e la vita privata“, disse a Leggo. Motivo per cui non sappiamo quanto guadagni e dove viva, anche se sappiamo che si divide tra l’Italia e gli Stati Uniti.

5 curiosità su Damiano Carrara di Bake Off

– Proviene da una famiglia modesta: la mamma era impiegata alle Poste e il papà muratore. È molto legato alla nonna, che gli ha insegnato a cucinare.

– Ha una cagnolina, Mia. La sua fidanzata ha un bassotto, Paco.

– La torta della nonna è il dolce che meglio lo rappresenta. Oggi, nel suo negozio, ripropone la sua versione, di cui va molto fiero: “Il modo in cui la prepariamo nel nostro locale mi piace tantissimo (…) Un dolce molto semplice, ma che mi piace moltissimo“, ha raccontato a Vivere con gusto.

– Fa molti sport per tenersi in forma, tra cui rock climbing. Inoltre, corre, anche per cause benefiche: ha partecipato alla Policlinc Run di Milano (26 maggio 2019), la corsa a favore della donazione e il trapianto di organi, tessuti e cellule.

– Ha un piercing al naso (che in TV, però, toglie) ed è tatuatissimo.

Fonte foto: https://www.instagram.com/chefdamianocarrara/?hl=it

ultimo aggiornamento: 10-03-2021


Tutto su Francesco Aquila, il vincitore di Masterchef 10

Filippo Bartolotta: non un semplice sommelier