Ingredienti:
• 400 g di cavolo nero
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Croccanti, leggere e naturalmente veg, le chips di cavolo nero sono un perfetto snack salutare ottimo anche come aperitivo.

Sgranocchiare qualcosa seduti sul divano è una coccola che se siamo attenti alla linea ci possiamo scordare. O almeno era così fino a che non abbiamo scoperto le chips di cavolo nero, note anche come Kale chips. Croccanti come le patatine ma molto più leggere, sono perfette da gustare come aperitivo, spuntino o spezzafame. Sbriciolate sulla pasta poi daranno ai vostri piatti una nota croccante e sapida davvero particolare!

La chips di cavolo nero al forno sono uno snack facile e veloce oltre che salutare. Sarà infatti sufficiente rimuovere la costa centrale, lavare bene le foglie e asciugarle prima di cuocerle in forno con giusto un filo di olio e un pizzico di sale. Per ottenere delle chips di verdure extra croccanti non dimenticatevi di utilizzare la modalità ventilata: è questa la chiave del successo!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Chips di cavolo nero
Chips di cavolo nero

Come preparare la ricetta delle chips di cavolo nero

  1. Come prima cosa rimuovete la costa dura centrale del cavolo. Farlo te piuttosto semplice: tenete con la mano sinistra la base del gambo e fate scorrere le dita della mano destra, ben strette, per tutta la lunghezza. La parte più tenera di staccherà senza fatica.
  2. A questo punto lavatelo per bene sotto acqua corrente, magari anche con del bicarbonato per essere certi che sia ben pulito, quindi scolatelo e asciugatelo alla perfezione. Una centrifuga per insalata e poi un canovaccio pulito sono tutto ciò che vi occorre.
  3. Adagiate le foglie su una teglia rivestita di carta forno e spennellatele con dell’olio extravergine di oliva, massaggiando bene.
  4. Condite con un pizzico di sale, uno di pepe e a piacere dei semi di sesamo.
  5. Infornate le chips di cavolo nero a 180°C per 8-10 minuti in modalità ventilata. Non perdetele mai di vista e dopo 8 minuti assaggiatene una per verificarne la croccantezza.
  6. Sfornatele e lasciatele raffreddare prima di consumarle.

Se siete dei fan di questo ortaggio invernale provate tutte le nostre ricette con il cavolo nero. Non lasciatevi scappare anche le nostre chips di carote!

5/5 (1 Review)
TAG:
Cena veloce

ultimo aggiornamento: 29-12-2020


Carote al latte: ingredienti e ricetta per un piatto leggero ma gustoso

Samosa veg: i fagottini senza carne perfetti per l’antipasto