Ingredienti:
• 200 g di melanzane
• 200 g di zucchine
• 300 g di peperoni (verdi
• rossi)
• 250 g di patate
• 200 g di polpa di pomodoro
• 200 g di pomodorini
• 1 spicchio d'aglio
• 1/2 cipolla bianca
• sale q.b.
• pepe q.b.
• basilico q.b.
• olio d'oliva q.b.
• 250 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 208

Per un contorno tanto veloce quanto salutare, ecco la ricetta tradizionale della ciambotta di verdure, cotta in padella o al forno.

Con il termine ciambotta si indica un contorno di verdure tipico e molto semplice, la cui ricetta è diffusa principalmente nell’Italia meridionale. La preparazione presenta delle differenze in base alla regione in cui si trova, ma i sapori alla base sono gli stessi. Si tratta di un misto di prodotti legati al territorio stufato in padella, o anche cotto al forno. Per realizzarlo si utilizzano principalmente patate, melanzane, zucchine, peperoni, pomodori. Da servire anche come antipasto (se preferite), questo piatto è un concentrato di ottimi valori nutrizionali e sapori legati alla zona mediterranea.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Ciambotta
Ciambotta

Preparazione della ricetta per la ciambotta in padella

  1. Cominciate lavando con cura tutte le verdure. Tagliate a cubetti le melanzane e le zucchine.
  2. Pelate le patate e tagliatele a dadini.
  3. Fate a metà i peperoni e pulite il loro interno, poi tagliateli a strisce (o se preferite a cubetti).
  4. Dividete a metà i pomodorini.
  5. Prendete una padella e ricoprite il suo fondo con olio d’oliva e accendete a fuoco medio. Mettete la cipolla, tagliata a spicchi sottili, e l’aglio tritato.
  6. Dopo averli fatti soffriggere per circa 5 minuti, cominciate ad aggiungere le melanzane. Procedete con le patate, le zucchine, i peperoni. Fate cuocere per 10 minuti.
  7. Trascorso questo tempo, unite i pomodorini e la polpa di pomodoro. Aggiustate con sale e pepe e aggiungete il basilico.
  8. Versate l’acqua e mescolate. Chiudete con il coperchio e fate cuocere per altri 30 minuti. Al termine, impiattate.

Ugualmente squisita è la versione della ciambotta al forno. Per farla, versate tutte le verdure (pulite e tagliate) in una pirofila. Condite con olio, sale, pepe, basilico, cipolla, pomodorini e salsa di pomodoro. Mescolate il tutto e fate cuocere in forno statico a 180°C per 40 minuti.

Conservazione

La ricetta della ciambotta di verdure è molto simile a quella della famosa caponata siciliana. Potete servirla come contorno o antipasto e, eventualmente, conservarla in frigo per 3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-11-2021


In quanti modi si possono preparare le trofie al salmone? Noi ne conosciamo almeno 3!

In rigoroso stile veggie, prepariamo l’hamburger di ceci con il Bimby