Ricetta per le ciriole alla ternana: primo piatto tipico

Ricetta per preparare le ciriole alla ternana, come preparare un primo piatto tipico della provincia di Terni a base di materie prime e ingredienti semplici.

Le ciriole alla ternana sono un primo piatto tipico della cucina umbra e non sono altro che un particolare formato di pasta fresca realizzato con farina di grano duro e acqua. Questo primo piatto ha origine dalla tradizione “povera” ed essendo un tipo di pasta allungato ricordano in parte i pici toscani. Il nome di questa pasta deriva dal termine “cereus”, che significa bianco come la cera, proprio perché l’impasto è realizzato con farina e acqua. Di seguito vi proponiamo la ricetta per preparare l’impasto base e il sugo semplice a base di pomodoro. Ecco la preparazione passo per passo.

Ingredienti per la ricetta delle ciriole alla ternana (per 4 persone)

Per l’impasto:

  • 500 g di farina  di grano duro
  • 250 g di acqua

Per il sugo ciriole alla ternana:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipollotto
  • peperoncino fresco q.b.
  • conserva di pomodoro a pezzi q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

Ciriole alla ternana
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/93027548534513990/

Preparazione delle ciriole alla ternana

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del sugo: tritate finemente il sedano, la carota, la cipolla, il peperoncino fresco e l’aglio. Trasferite il trito aromatico così ottenuto all’interno di una casseruola, unite un filo d’olio di oliva, mescolate bene, mettete sul fuoco e fate soffriggere a fuoco medio per qualche istante. Abbassate il fuoco, aggiungete la conserva di pomodoro e fate cuocere per un’ora.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dell’impasto: versate la farina su di un tagliere realizzando la classica forma a fontana, aggiungete l’acqua un po’ alla volta e iniziate impastare in modo da ottenere un panetto compatto e non appiccicoso. Per ottenere le ciriole lavorate l’impasto dividendolo a pezzettini e stendetelo con le mani in modo da ottenere dei serpentini di impasto dallo spessore simile a quello dei bucatini.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 2-3 minuti al massimo, scolate e condite con il sugo di pomodoro. Servite immediatamente e…buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare i pici con melanzane e speck.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/93027548534513990/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-04-2018

X