Ingredienti e ricetta dei coccoli fritti, deliziosi bocconcini di impasto fritto, tipici della Toscana, perfetti per i vostri aperitivi!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare i coccoli fritti, una vera e propria prelibatezza a cui difficilmente riuscirete a resistere. Sapete di cosa si tratta? Deliziosi bocconcini di palline di impasto fritte. L’impasto base è realizzato con farina, acqua, lievito, prezzemolo e sale. Subito dopo la frittura potete servire queste palline fritte con formaggio, prosciutto o altri affettati. Come tutte le ricette tipiche ne esistono diverse varianti a seconda della zona in cui ci si trova. Vediamo subito tutti i passaggi della ricetta!

Ingredienti della ricetta per i coccoli fritti (per 4 persone)

  • 500 g di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • 20 g di lievito di birra
  • 12 g di sale fino
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio di semi per friggere q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + il tempo di lievitazione

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Coccoli fritti
FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/alfuniculi/

Preparazione: come fare i coccoli fritti

Innanzitutto dedicatevi alla preparazione dell’impasto per i coccoli fritti: versate la farina su di un tagliere o in una ciotola capiente. Unite anche il sale fino poi fate sciogliere il lievito in un terzo di acqua appena intiepidita. Aggiungete il lievito sciolto alla farina e impastate aggiungendo pian piano il resto dell’acqua. Dopo aver aggiunto tutta l’acqua unite anche il prezzemolo lavato, asciugato e tritato.

Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e fate lievitare in modo da far raddoppiare il volume dell’impasto. Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto mettete una padella con l’olio sul fuoco e fatelo scaldare. Formate pian piano delle palline con le mani infarinate e friggetele a fiamma media nell’olio caldo rigirandole di tanto in tanto.

Sollevate i bocconcini fritti, sgocciolateli bene dall’olio in eccesso e serviteli ben caldi con formaggi o affettati a piacere. Buon appetito!

In alternativa vi consigliamo la ricetta del baccalà in zimino.

FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/alfuniculi/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 17-09-2018


Risotto con broccoli e funghi: saporito ma delicato!

Frullato di banana fatto in casa: la ricetta anche con il Bimby e le varianti