Scopriamo insieme come decorare una torta con la panna a partire dalle tecniche più semplici fino alle più complesse.

Vi siete sempre chiesti come decorare una torta con la panna e farla sembrare appena uscita da una pasticceria? Preparatevi perché stiamo per svelarvi come decorare una torta con panna in modo semplice utilizzando due degli strumenti più diffusi della pasticceria: la spatola e la tasca da pasticcere. In base alle vostre abilità potrete optare per decori più semplici come i ciuffetti o più complessi, almeno da descrivere, come il canestro.

Strumenti per decorare con la panna

Prima di addentrarci nelle tecniche vere e proprie di decorazione, vediamo di capire quali sono gli utensili che proprio non possono mancare. Vi servirà una spatola da cucina di quelle piatte e lunghe che però può essere tranquillamente sostituita con un coltello a lama lunga e liscia.

Oltre a questo, per realizzare le decorazioni più eleganti occorre una tasca da pasticcere con le sue bocchette. La più utilizzata è quella a stella, ma solitamente vengono venduti kit con 5-6 punte diverse perfette per ottenere praticamente tutte le decorazioni più semplici. A voi la scelta se acquistare una tasca usa e getta oppure una di silicone riutilizzabile. Tenete presente che potrebbe essere necessario averne più di una se deciderete di decorare la torta con panna colorata.

Un altro utensile che potrebbe semplificarvi il lavoro è il vassoio girevole. Posizionando la torta su di esso sarà più semplice muoverla per realizzare una copertura uniforme e decorazioni più precise.

Idee per decorare con la panna

Ora è il momento di scoprire come preparare una torta di compleanno decorata con panna montata. Partiamo quindi dalle decorazioni più semplici fino ad arrivare a quelle un po’ più articolate ma tranquillamente fattibili anche dai meno esperti.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Torta spatolata
Torta spatolata

Spatolata. Consiste semplicemente nel coprire tutti i lati della torta con uno strato di panna montata. Per farlo vi servirà una spatola e un po’ di pazienza in modo da creare uno strato uniforme e privo di grinze. Per una copertura perfetta, dopo averla spatolata una prima volta, riponetela un’ora in frigorifero e ripetete l’operazione. La variante più semplice di questa decorazione è quella utilizzata per la drip cakedove si creano delle striature utilizzando una spatola dentellata.

Ciuffi di panna
Ciuffi di panna

Ciuffi di panna. Sono il giusto modo per approcciarsi alle decorazioni con la panna. Per realizzarli infatti si utilizza una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e si spremono dei piccoli mucchietti muovendosi dal basso verso l’alto. È molto importante che la torta sia interamente coperta da un sottile strato di panna prima decorarla.

Rose di panna
Rose di panna

Rose di panna. Il livello di difficoltà successivo è proprio questo. La tasca da pasticcere con bocchetta a stella infatti andrà mossa formando una spirale dal basso verso l’alto, dall’esterno all’interno. Potete anche realizzare delle rose (o dei ciuffi) di panna colorata aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare alla vostra panna montata.

Decorazione a canestro. È forse la più complessa non tanto per quanto riguarda la manualità quanto più per capire il funzionamento del disegno. In questo caso dovrete inserire sulla tasca da pasticcere la bocchetta zigrinata poi procedere come segue: prima tracciate una striscia verticale dalla quale si dipartono delle linee orizzontali non troppo lunghe ed equidistanti. Disegnate poi un’altra linea verticale rispettando la distanza usata per le orizzontali. Realizzatene quindi altre orizzontali e procedete così per tutta la superficie del dolce.

Cosa ne pensate delle nostre idee per come decorare una torta con la panna? Queste sono a base unicamente di panna ma tenete presente che l’aggiunta di frutta, codette colorate o scaglie di cioccolato renderanno il vostro dolce ancora più bello. Per questo vi invitiamo a dare un’occhiata anche ai nostri suggerimenti su come decorare una torta.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


Ciò che dovete sapere sul perché non lavare il pollo crudo

Come tagliare e servire l’anguria?