Come far maturare la frutta più in fretta? Ce lo svela la nonna!

Ecco i migliori consigli della nonna per far maturare la frutta in casa in pochi giorni!

Quando si acquistano grandi quantità di frutta si tende a scegliere quella meno matura per farla durare di più. Altre volte, invece, la si raccoglie prima del tempo lasciando che maturi in casa. Attenzione, però, che non tutti i tipi di frutta maturano una volta raccolti, come ad esempio gli agrumi, l’ananas e i frutti di bosco. Diversamente, ci sono degli ottimi metodi per far maturare la frutta in modo naturale.

Ecco alcuni consigli della nonna per velocizzare la maturazione e gustare i vostri frutti appena raccolti.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/frutta-dolce-esotici-ananas-82524/

Come far maturare la frutta sfruttando il calore e l’aiuto di mele e kiwi.

Se avete della frutta ancora acerba non mettetela nel frigo, altrimenti bloccherete il processo di maturazione. Un ottimo metodo per accelerare la maturazione della frutta è tenerla a temperatura ambiente lontana da fonti di calore. Vedrete che nel giro di cinque o sei giorni diventerà matura.

Un altro consiglio della nonna è quello di mettere la frutta acerba in un sacchetto di carta insieme a una mela. Potrà sembrare strano ma funziona, perché le mele fanno maturare la frutta più in fretta grazie all’etilene. Lo stesso accade se si utilizza il kiwi.

Tra fine settembre e inizio ottobre si possono iniziare a raccogliere i kiwi ancora acerbi e utilizzarli come acceleratore per la maturazione o per mangiarli da soli. Se non sapete come fare maturare i kiwi in casa non dovete fare altro che metterli in una cesta e tenerli a temperatura ambiente per circa cinque giorni. Se, invece, volete conservarli più a lungo teneteli in cantina, sempre lontano da fonti di calore.

In alternativa, mettete la frutta dietro una finestra esposta ai raggi del sole per poche ore al giorno. In inverno il sole è debole, e quindi la frutta non si rovina. Stendetela su un panno di cotone e ricopritela con un altro panno in modo da non far arrivare la luce diretta.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/frutta-dolce-esotici-ananas-82524/

ultimo aggiornamento: 10-10-2017

Elisa Mahagna

X