Come fare i carciofi fritti (con e senza pastella)

Come fare un infuso vegan disintossicante

Come fare un fritto di carciofi perfetto? Ecco le ricette per preparare i carciofi fritti con e senza pastella, da servire come contorno o antipasto.

I carciofi fritti sono un contorno molto semplice da preparare e perfetto da abbinare ad un buon secondo di carne. Oggi vi proponiamo due versioni di questa ricetta: la frittura in pastella e quella semplice a con farina o pane grattugiato. Voi quale preferite?

Ricetta dei carciofi fritti in pastella

Ingredienti per preparare i carciofi fritti in pastella (per 4 persone)

  • 1 kg  circa di carciofi medi
  • 300 g di farina 0
  • 3 uova
  • 1 limone
  • sale q.b.
  • olio per friggere q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

carciofi in pastella
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/182255116142811084/

Preparazione dei carciofi in pastella

Iniziate la preparazione pulendo i carciofi: eliminate le foglie esterne e le punte dei carciofi poi tagliateli a spicchi e metteteli in una ciotola d’acqua con il succo di limone per non farli ossidare. Dopo un paio di minuti, scolate i carciofi e asciugateli con un panno da cucina pulito. Preparate subito la pastella mescolando la farina con le uova sbattute e il sale.

Passate i carciofi nella pastella e friggeteli in olio bollente fino a doratura. Sollevate i carciofi con la schiumarola, sgocciolateli dall’olio in eccesso e serviteli ben caldi.

Ricetta dei carciofi fritti senza pastella

Ingredienti per preparare i carciofi fritti senza pastella (per 4 persone)

  • 1 kg di carciofi
  • farina o pane grattugiato q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

carciofi fritti
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/441423200955534968/

Preparazione dei carciofi senza pastella

Pulite i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure, le punte poi tagliateli a metà, eliminate l’eventuale barbetta presente all’interno e tagliate a spicchi. Passate i carciofi nella farina o nel pane grattugiato poi friggeteli subito in olio ben caldo.

Fate dorare completamente i carciofi, sollevateli con una schiumarola e adagiateli su di un piatto foderato con carta assorbente. Lasciate scolare l’olio in eccesso, salate e servite i carciofi fritti croccanti, buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare i carciofi gratinati al pecorino.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/182255116142811084/; https://it.pinterest.com/pin/441423200955534968/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-03-2018

Elisa Melandri

X