Sfiziose perle di caviale di caffè: ecco come farle!

Semplici da preparare e perfette per arricchire dolci, sorbetti e gelati: ecco come preparare le perle di caviale di caffè!

chiudi

Caricamento Player...

Molto semplici da preparare e versatili: sono le sfere di caviale di caffè preparate con agar agar e, ovviamente, caffè. Queste piccole perle non sono altro che il risultato della sferificazione, uno dei concetti della cucina molecolare. In alternativa all’agar agar la ricetta originale prevede l’uso dell’alginato di sodio e cloruro di calcio, entrambi tranquillamente reperibili in farmacia. Al termine della preparazione otterrete un finto caviale con agar agar che, come il caviale di frutta, è perfetto per decorare i dolci, gelati e sorbetti in modo alternativo.

In questa preparazione ha un ruolo molto importante anche l’olio di semi che va utilizzato molto freddo e che svolge la funzione di “stampo” per le sfere che ricordano il ben più noto caviale di pesce, hanno una consistenza soda e l’interno liquido che ricorda la consistenza delle gelatine di frutta. Vediamo subito come preparare queste piccole perle di caffè.

Ingredienti per preparare il caviale di caffè (per 4 persone)

  • 150 ml di caffè
  • 1 gr di agar agar
  • 100 ml di olio di semi freddo

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 2′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Caviale di caffè
Fonte foto: https://it.pinterest.com/sprinklebakes/

Preparazione del caviale di caffè

Per preparare il caviale di caffè iniziate ponendo il caffè in un pentolino con l’agar agar. Ponete sul fuoco e portate a bollore. Lasciate sul fuoco ancora per un minuto poi spegnete fate raffreddare per 2 minuti.

Con l’aiuto di una siringa senza ago prelevate il caffè in cui avete fatto sciogliere l’agar agar e fate sgocciolare direttamente dentro l’olio di semi freddo.

Raccogliete le sfere e sciacquatele velocemente sotto l’acqua corrente fredda prima di utilizzarle. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.

Se vi è piaciuta questa ricetta vi consiglio di provare anche il caviale di limone!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/sprinklebakes/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!