Come fare il danubio dolce

Con il danubio dolce, portate in tavola una ventata di allegria, mai mangiare un dolce è stato anche così divertente e coinvolgente.

chiudi

Caricamento Player...

Il danubio dolce è un simpaticissimo dolce. Potete metterlo al centro della tavola e ogni commensale può prenderne una pallina, senza sapere quale sia il gusto al suo interno. La sorpresa trasforma il dolce in un gioco. Potete sbizzarrirvi con gli interni, per esempio usando anche della crema pasticcera o della ricotta insaporita con zucchero e gocce di cioccolata o canditi. Se volete riconoscere cosa ci sia nel ripieno dopo la cottura, decorate diversamente le palline del danubio secondo il contenuto. Per esempio, quelle che contengono la Nutella con delle gocce di cioccolata, quelle con la marmellata con dei canditi dello stesso gusto della marmellata.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30’ + levitazione

INGREDIENTI PER IL DANUBIO DOLCE (8 persone)

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina manitoba
  • 50 gr di miele
  • 1 limone biologico
  • 250 ml di latte
  • 25 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g di burro
  • 125 g di granella di zucchero
  • 1 bustina di vaniglina
  • 1 uova
  • Marmellata q.b.
  • Nutella q.b.

Danubio dolce

PREPARAZIONE DEL DANUBIO DOLCE

Tirate il burro fuori dal frigorifero almeno un’ora prima di lavorare l’impasto. Setacciate le due farine, mischiatele e mettetele da parte. Scaldate leggermente il latte sul fuoco o a microonde, deve solo essere tiepido, scioglieteci all’interno il lievito di birra e versatelo in un’ampia ciotola. Nella ciotola versate anche un uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il burro ammorbidito, il miele, la vaniglina e la scorza grattugiata di un limone.

Cominciate ad aggiungere un po’ alla volta la miscela delle due farine, impastando con le mani o un cucchiaio. Continuate fino a inserire tutta la farina. Aggiungete il sale e impastate ancora. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e continuate a impastarlo con le mani. Alla fine dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Mettetelo in una ciotola pulita, copritelo con un panno, e mettetelo nel forno spento. Accendete, però, la luce del forno, il calore che genera aiuta nella lievitazione. Lasciate lievitare per due ore.

Terminata la lievitazione, mettete di nuovo l’impasto sul tavolo di lavoro e lavoratelo leggermente. Dall’impasto ricavate delle palline, ognuna dovrebbe pesare circa 45-50 grammi. Prendete una teglia da forno rotonda, ungetela e infarinatela eliminando l’eccesso di farina.

Prendete una pallina di pasta, schiacciatela a formare una pizzetta e mettete al centro alternativamente un cucchiaino di Nutella e un cucchiaino della vostra marmellata preferita. Riformate la pallina di pasta in modo che la farcitura resti al suo centro. Adagiate la pallina nella teglia. Continuate alternando i due gusti. Alla fine, la teglia dovrebbe essere completata con le palline. Non importa se ci sia dello spazio tra le palline, la pasta lieviterà e crescerà, anche in cottura.

Coprite la teglia con un panno e lasciate lievitare per mezz’ora. Trascorso il tempo, preriscaldate il forno a 180°. Con un pennello da cucina e del latte, spennellate la parte superiore del danubio dolce. Cospargete con granella di zucchero. Mettete in forno e fate cuocere per trenta minuti, la sua superficie deve essere ben dorata, ma non troppo scura. Fatelo completamente raffreddare.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la sua versione salata.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!