Come fare il panettone

Oggi scopriamo come fare il panettone, un dolce tipico della tradizione natalizia da preparare anche a casa per il tuo pranzo di Natale.

chiudi

Caricamento Player...

Tra un po’ comincerà il conto alla rovescia per Natale e dunque iniziamo a cimentarci con alcune ricette tipiche italiane. Vediamo oggi come fare il panettone, una ricetta classica che però non spesso tutti eseguono, affidandosi ai panettoni artigianali in commercio.

Noi vogliamo dare un tocco di autenticità al nostro pranzo di Natale!

Scopri tutte le altre ricette pranzo di Natale

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′ + 14 ore di riposo

INGREDIENTI: *4 panettoni*

  • 600 gr di farina 00
  • 110 gr di lievito naturale
  • 5 gr di lievito di birra
  • 120 gr di zucchero
  • 3 cucchiaini di miele
  • 190 gr di burro
  • 8 tuorli
  • 150 gr di uvetta
  • 50 gr di arancia candita a cubetti
  • 50 gr di cedro candito a cubetti
  • 5 gr di sale fino

PREPARAZIONE: 

Come fare il panettone? Iniziate così: infarinate leggermente il panetto di lievito naturale, mettetelo in una ciotola, copritelo con un panno. Lasciatelo riposare per 2 ore nel forno caldo ma spento e con sportello chiuso. Unite al lievito 5o gr di farina e 2-3 cucchiai di acqua tiepida. Impastate con le mani e rimettete l’impasto nella ciotola, copritela con il panno, tenetela altre due ore nel forno caldo, spento, con lo sportello chiuso.

Ripetete la stessa operazione ancora una volta, impastando il lievito con altri 50 gr di farina e unendo 3-4 cucchiai di acqua tiepida. Rimettete l’impasto nella ciotola, copritela e tenetela per due ore nel forno caldo ma spento con lo sportello chiuso.

Ammollate l’uvetta per 15 minuti in acqua tiepida, scolatela, asciugatela molto bene con un telo da cucina. Infarinatela con due cucchiai di farina e scrollate via l’eccesso. Rivestite una placca con della carta da forno. Setacciate in una capace ciotola 500 grammi di farina, aggiungetevi il panetto di lievito e il lievito di birra sbriciolato. Sciogliete a fuoco dolce per 5 minuti lo zucchero e il miele con due cucchiai di acqua e il sale.

Fondete a fuoco dolce 150 gr di burro. Lasciate intiepidire sia il burro fuso che lo sciroppo di zucchero e miele. Montate per 5 minuti in una ciotola i tuorli con una frusta a mano.

Aggiungete nella ciotola con la farina e i lieviti, poco per volta, il burro fuso, lo sciroppo di zucchero e miele e i tuorli sbattuti, lavorando gli ingredienti con una forchetta oppure con le mani. Trasferite l’impasto sul piano da lavoro infarinato. Lavoratelo con le mani per almeno 10 minuti.

Dividete l’impasto in 4 parti uguali. Modellate a forma di palla, posatele sulla placca preparata ben distanziata fra loro. Formate 4 strisce doppie di carta da forno. Ungete le strisce da una parte sola con due cucchiai di burro. Lasciate lievitare 8 ore finché la pasta raddoppia di volume,

Scaldatte il forno a 220 gradi. Fondete i 40 grammi di burro rimasti, incidete la sommità delle palle di pasta con un taglio a croce, spennellatele con metà burro fuso. Mettete la placca nel forno, cuocete per 5 minuti. Estraete parzialmente la placca, spennellate la superficie dei panettoni con il burro rimasto.

Abbassate la temperatura del forno a 175 gradi e proseguite la cottura dei panettoni per altri 30 minuti. Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare i panettoni. Eliminate le strisce di carta alla base dei panettoni.

Avete così appreso come fare il panettone, che potete ora servire ai vostri ospiti.

Scopri le altre ricette tipiche italiane per il tuo menu di Natale

FONTE FOTO: PIXABAY