Pudding di semi di chia e latte di cocco: per una merenda sana e nutriente

Ricetta del pudding di semi di chia e latte di cocco arricchito con mandorle e lamponi, per una merenda salutare e nutriente.

chiudi

Caricamento Player...

Il pudding, dolce di origine inglese si prepara generalmente con il riso e il latte, ma ne esistono moltissime varianti tutte adatte anche a chi vuole provare questo budino in versione vegetale. Una valida alternativa alla ricetta tradizionale è il pudding di semi di chia e latte di cocco arricchito con lamponi e mandorle a lamelle.

A differenza del riso, i semi di chia sono un alimento molto utile per il benessere del nostro organismo: sono ricchi di omega 6, omega 3, aminoacidi essenziali, antiossidanti e minerali. Caratteristica principale di questi semi è data dal loro potere gelificante che consente ai semi di assorbire i liquidi e di produrre una sostanza gelatinosa che dà al pudding una consistenza budinosa.

Per ottenere un pudding perfetto vi consiglio di lasciare il composto in frigorifero almeno per 6 ore. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare il pudding di semi di chia e latte di cocco (per 4 persone)

  • 360 ml di latte di cocco
  • 65 gr di semi di chia
  • 100 gr di lamponi
  • 15 ml di sciroppo d’acero

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + il tempo di riposo

Pudding di semi di chia e latte di cocco
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/509188301598577476/

Preparazione del pudding di semi di chia e latte di cocco

Per preparare il pudding di semi di chia e latte di cocco iniziate ponendo il latte di cocco, i semi di chia e lo sciroppo d’acero in una terrina. Mescolate bene poi distribuite il composto in coppette monoporzione.

Ponete le coppette in frigorifero e lasciate riposare per 6-8 ore. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero riprendete le coppette e decorate con lamponi freschi e mandorle a lamelle.

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consiglio di provare anche la ricetta del pudding di riso.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/509188301598577476/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!