Come fare le mele disidratate al microonde: la ricetta delle chips di mela

Mele disidratate al microonde, uno snack genuino (e velocissimo da fare)

Ingredienti:
• 2 mele
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

Mele disidratate al microonde: facilissime da preparare e perfette per un snack sano e naturale da consumare al naturale o da aggiungere allo yogurt!

Le mele disidratate al microonde sono uno snack sano e naturale perfetto per una merenda diversa dal solito. Per ottenere frutta disidratata perfetta è importante tagliare la frutta, le mele in questo caso, a fette molto sottili e regolari, in modo da ottenere una cottura uniforme.

Ricordate, inoltre, che il tempo di cottura varia a seconda della qualità della mela, dello spessore delle fettine e anche della potenza del forno microonde. Per questo motivo vi consiglio di cuocere le mele un po’ alla volta, ricordando che anche durante il raffreddamento le mele diventeranno più croccanti.

Vediamo subito come preparare le chips di mele disidratate!

mele disidratate
mele disidratate

Preparazione delle mele disidratate

  1. Per preparare le mele essiccate al microonde, iniziate lavando accuratamente la frutta. Poi staccate il picciolo, eliminate il torsolo con l’apposito strumento e tagliate la mela prima a metà e poi a spicchi sottilissimi. Per facilitarvi in questa operazione potete utilizzare la mandolina.
  2. Trasferite gli spicchi di mela sul piatto del microonde facendo attenzione a non sovrapporle. Fate cuocere a 800-850W per 5 minuti girandole a metà cottura, poi fate cuocere ancora per un minuto a 450W. Fate cuocere per altri 5 minuti a 300-350W.
  3. A questo punto le mele dovrebbero aver assunto una consistenza abbastanza solida, ma se necessario potete far cuocere ancora per un paio di minuti.
  4. Lasciate raffreddare prima di gustare, e buon appetito! Se di vostro gradimento, potete spolverare le mele con zucchero, cacao o cannella in polvere oppure gustarle al naturale.

Le mele preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate all’interno di un vasetto di vetro e in un luogo asciutto anche per 4-5 giorni. Se questa ricetta vi è piaciuta vi consiglio di provare il pudding di frutta essiccata all’inglese.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-01-2020

X