Pudding di pane e frutta essiccata all’inglese

Come fare un infuso vegan disintossicante

Se avete voglia di provare un dolce nuovo, vi suggeriamo come fare il delizioso pudding di pane e frutta essiccata all’inglese.

Il pudding di pane e frutta essiccata all’inglese è un dolce della tradizione di diverse nazioni, come Inghilterra, Stati Uniti meridionali, Malesia e molti altre. Naturalmente ogni nazione ha le sue varianti e le sue specialità, ma alla base di questo pudding c’è appunto del pane, arricchito in questo caso con della frutta essiccata.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ ( + tempo ammollo del pane)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 ml di latte
  • 500 gr di pane bianco raffermo
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di burro
  • 1/2 tazza di frutta disidratata (uvetta, albicocche ecc)
  • 1 limone non trattato
  • 2 cucchiai di canditi
  • 2 uova a temperatura ambiente

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro pudding di pane e frutta essiccata all’inglese, mettete in una terrina la frutta essiccata e i canditi, poi anche la scorza grattugiata di un limone non trattato. Versate il latte e poi immergete il pane bianco raffermo (di circa 3 giorni). Lasciate in ammollo, affinché il pane si possa ammorbidire e poi sbriciolatelo del tutto con le dita, fino a farlo diventare una sorta di pappetta.

Fatto questo, incorporate le due uova a temperatura ambient, ben sbattute, e poi mescolate insieme a questi ingredienti anche lo zucchero di canna, lasciandone da parte due cucchiai rasi. Unite al composto anche il burro fatto fondere e poi intiepidito.

Versate il tutto in una piccola pirofila o tortiera, e spolverizzate con i due cucchiai di zucchero di canna che avevate messo da parte. Appiattite il tutto, per compattare, e mettete in forno a 180° per circa 20-30 minuti.

Servite il vostro goloso pudding di pane e frutta essiccata all’inglese.

Ancora voglia di dolci stranieri? Crostata al limone inglese

BUON APPETITO!

“bread pudding” by jules, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-08-2016

Caterina Saracino

X