Ingredienti:
• 380 g di pasta tipo spaghetti
• 30 g di alici sott'olio
• 70 g di pangrattato
• olio extravergine di oliva q.b.
• 2 spicchi di aglio
• erbe aromatiche q.b.
• peperoncino (a piacere)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 420

La pasta con le alici è un primo piatto semplice e veloce da preparare, perfetto anche per un pranzo dell’ultimo minuto: ecco la ricetta!

La pasta con le alici è un primo piatto veloce, molto gustoso e saporito da preparare anche quando si ha poco tempo da trascorrere ai fornelli. La particolarità sta tutta nel fatto che le alici si sciolgono e si amalgamano completamente alla pasta e agli altri ingredienti. La ciliegina sulla torta, poi, è il pangrattato che contribuisce a dare una texture interessante.

Potete fare la pasta con alici sott’olio oppure con le alici fresche in base alla disponibilità: il procedimento non è molto diverso. Ma non preoccupatevi: ora vi spieghiamo questa ricetta facile e veloce passo per passo!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pasta con le alici
Pasta con le alici

Preparazione della pasta con alici sott’olio

Per questa pasta veloce vi consigliamo caldamente gli spaghetti, ma in alternativa potete utilizzare alti tipi di pasta, sia lunga che corta come ad esempio i maccheroni. La vostra pasta con le alici e pangrattato sarà sempre sublime!

  1. Iniziate mettendo sul fuoco una pentola d’acqua per la cottura della pasta. Portate a bollore, salate e fate cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo ponete in un’ampia padella antiaderente un filo di olio extravergine di oliva, l’aglio e i filetti di alici con un mestolo di acqua calda della pasta.
  3. Ponete la padella sul fuoco e fate sciogliere le alici, in un’altra padellina fate tostare il pangrattato per un paio di minuti poi spegnete il fuoco.
  4. Scolate la pasta a metà cottura poi eliminate gli spicchi d’aglio dalla padella e terminate la cottura degli spaghetti direttamente nella padella con le alici, aggiungendo l’acqua bollente all’occorrenza.
  5. A cottura ultimata spegnete il fuoco e aggiungete metà del pane tostato, le erbe aromatiche e a piacere del peperoncino tritato. Mescolate e impiattate.
  6. Distribuite il resto del pane grattugiato e servite gli spaghetti ben caldi, buon appetito!

Se questa ricetta vi è piaciuta, vi consigliamo di provare anche quella per preparare le alici al vapore!

Preparazione della pasta con alici fresche

Pasta con le alici fresche
Pasta con le alici fresche

In caso scegliate il pesce fresco, procuratevi 400 grammi di alici o acciughe fresche (peso da pulite), ma il resto degli ingredienti rimane invariato. Se non sapete come pulire le alici lasciatelo fare al vostro pescivendolo di fiducia.

  1. In una pentola fate cuocere la pasta appena l’acqua salata avrà raggiunto il bollore.
  2. In un pentolino fate tostare il pangrattato in modo che diventi dorato.
  3. Fate rosolare l’aglio in un paio di cucchiai di olio e aggiungete le alici, che dovranno cuocere per qualche minuto.
  4. Unite in pentola anche metà del pangrattato e gli spaghetti con un cucchiaio di acqua di cottura.
  5. Lasciate mantecare qualche minuto, poi impiattate unendo il resto del pangrattato e le erbe aromatiche.

E per concludere vi lasciamo una curiosità: qual è la differenza tra alici e acciughe? Nessuna! Non preoccupatevi: non vi hanno truffato vendendovene una al posto dell’altro, si tratta solamente di una differenza linguistica da regione a regione.

Sugo con le alici: la ricetta con i pomodorini o la passata

Noi vi abbiamo proposto la preparazione in bianco, ma nulla vieta di preparare un’ottimo primo piatto con le alici aggiungendo qualche pomodorino. Lavate e tagliate i pomodorini a metà (ne basteranno 250 g), poi metteteli in padella a cuocere con le alici. Proseguite poi con la ricetta senza modificare alcuni passaggio.

Se invece volete un sugo più cremoso potete aggiungere anche la passata. Per preparare la ricetta della pasta alle alici rossa aggiungete agli ingredienti anche mezza cipolla, tritatela e fatela rosolare con olio e aglio in padella. Unite 300 ml di passata di pomodoro, fatela cuocere per circa 15-20 minuti a fiamma bassa e poi aggiungete alici ed erbe aromatiche. Unite la pasta e solo in ultimo il pangrattato tostato completerà il piatto.

Conservazione

Vi consigliamo di gustarla appena fatta (è impareggiabile) ma se ve ne avanza, potete conservarla fino al girono dopo in frigorifero, all’interno di un contenitore ben chiuso.

Non dimenticate di consultare tutti i nostri primi piatti veloci!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cena veloce Primi sfiziosi

ultimo aggiornamento: 14-05-2022


Confettura di fragole e semi di chia: senza cottura e buonissima

Risotto ai peperoni con il Bimby: velocissimo e saporito