Coniglio in porchetta al forno: il piatto della Domenica

Come preparare il coniglio in porchetta al forno

Ingredienti:
• 1 coniglio
• 200 g di prosciutto crudo
• 4 rametti di rosmarino
• 15 foglie di salvia
• 2 spicchi di aglio
• 2 cucchiai di olio
• 1 noce di burro
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 75 min

Tra le ricette della Domenica non può mancare il coniglio in porchetta, un nuovo modo di pensare l’arrosto. Servitelo con polenta o patate!

Il coniglio in porchetta, o coniglio porchettato, è un secondo piatto gustoso, ideale per i pranzi della Domenica. Se non sapete come disossare il coniglio potete chiedere al vostro macellaio di fiducia di svolgere questa operazione per voi in modo da avere una fetta di carne integra pronta per essere farcita.

Come si può desumere dal nome, questa ricetta richiama per forma e sapore la più classica porchetta di maiale. Le due preparazioni hanno infatti in comune un battuto di erbe aromatiche e aglio, oltre all’aggiunta del prosciutto crudo a fette per dare ulteriore sapidità al piatto.

Coniglio in porchetta
Coniglio in porchetta

Come preparare la ricetta del coniglio in porchetta

Potete preparare questo piatto partendo direttamente dal coniglio disossato, oppure effettuare voi stessi questa operazione. In questo caso, vi rimando alla nostra guida su come disossare il coniglio.

Una volta che avrete la vostra fetta di carne, allargatela sul piano di lavoro. Conditela con sale e pepe in abbondanza, quindi adagiatevi le fette di prosciutto crudo. Tritate finemente tutte le erbe aromatiche insieme all’aglio e distribuitele al centro della carne. Arrotolate quindi ben stretto, avvolgendo esternamente l’arrosto di coniglio con lo spago.

In un tegame adatto sia al forno che al fuoco scaldate due cucchiai di olio con una noce di burro, quindi rosolate la porchette di coniglio su tutti i lati, girando delicatamente in modo che da non bucare la carne. Aggiungete quindi la foglia di alloro e trasferite il tutto in forno cuocendo a 200°C per un’ora e un quarto.

Servite la porchetta di coniglio a fette con il suo sugo, dopo averlo lasciato riposare 10 minuti fuori dal forno, magari in abbinamento a delle patate arrosto o a una polenta fatta in casa.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-03-2019

X