Come fare la polenta tradizionale: un piatto favoloso!

La polenta è un piatto delizioso diffuso soprattuto nel Nord Italia e che viene preparato a base di farina di mais. Ecco la ricetta tradizionale!

Chi vive il nord, sicuramente durante i periodi più freddi sarà abituato a consumare la polenta, un grande classico della cultura culinaria del nord, e che veniva preparato nell’antichità soprattutto per far fronte ai periodi economici più difficili, dal momento che gli ingredienti sono pochi, poco costosi e facilmente reperibili.

Col tempo, però, questa ricetta ha preso piede nella cultura italiana, diventando un grande classico, diffuso in tante forme e varianti diverse. Oggi si può anche preparare utilizzando la farina istantanea, ma in questa ricetta la realizzeremo con la farina di mais, proprio come si faceva un tempo.

Cominciamo subito!

Ingredienti per la ricetta della polenta con farina di mais (per 4 persone)

  • 500 g farina di mais
  • Sale grosso q.b.
  • 2 l di acqua
  • Olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′

Polenta
Polenta

Come fare la polenta

Mettete due litri d’acqua in una pentola capiente (o in un paiolo da polenta, se ce l’avete) e cominciate a far bollire. Quando l’acqua avrà raggiunto la temperatura giusta, mettete all’interno della pentola un cucchiaio di sale e un filo di olio (circa due cucchiai) e poi unite la farina di mais.

Da qui comincia la fase più delicata: mescolate bene il tutto in maniera piuttosto veloce con un frusta così da impedire la formazione di grumi, e poi andate avanti per ben quaranta minuti con un cucchiaio di legno, mantenendo un ritmo regolare.

Dopo un po’ comincerete a vedere la polenta che si sarà rassodata e comincerà a staccarsi dalle pareti della pentola. Questo sarà il segnale che è pronta: rovesciatela su un tagliere di legno e compattatela per bene, poi dategli la classica forma a cupola.

Potete servirla subito calda o farla raffreddare!

Le miglori ricette con polenta

Oltre alle tante varianti della polenta, come la concia, la taragna, quella fritta e tanto altre, prima di tutto è importante sapete come mangiare la polenta tradizionale!

Solitamente questa viene servita come accompagnamento a una pietanza dal gusto forte. Potete abbinarla a ragù, spezzatino, carne e tanti secondi piatti, oppure con dei funghi trifolati, verdure, formaggi caldi o freddi. Insomma, non ci sono limiti alla golosità!

Provate anche a preparare la polenta concia!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 27-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X