Quali sono i migliori rimedi per il mal di denti? I 6 consigli della nonna

Hai mal di denti e alle gengive? Ecco tutti i consigli della nonna per combattere questo dolore con i rimedi naturali…

Il dolore ai denti è uno dei fastidi meno sopportabili in assoluto. Spesso non si ha la possibilità di correre subito dal dentista e l’effetto dei farmaci lascia il tempo che trova. Molti preferiscono ripiegare su rimedi naturali, meno dannosi per il corpo. Vediamo quali sono, contro il mal di denti, i rimedi naturali e i consigli della nonna.

Mal di denti: rimedi

Aglio. Uno spicchio d’aglio tritato finemente e posizionato sul dente dolorante, funge da anestetizzate e allevia il dolore. In particolare è consigliato utilizzarlo in caso di dente cariato.

Mal di denti
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/378795018637849420/

 

Cipolla. Un po’ come accade per l’aglio, la cipolla è considerata una tra le maggiori medicine naturali. Questa serve in particolare per le infiammazioni gengivali. Per curare il dolore occorre masticarne qualche fetta, direttamente dalla parte di bocca infastidita. Renderà tutto più sopportabile.

Malva. Il nome che deriva dal latino, vuol dire “ammorbidire” e già dall’antichità se ne conoscevano le proprietà. Masticare le foglie di questa pianta oppure bene una tazza di tisana calda con l’infuso delle sue foglie allevia il fastidio. La caratteristica principale della malva è appunto quella antinfiammatoria ed emolliente. È specifica da utilizzare in caso di ascessi.

Fiori di Bach. Questi fiori si trovano anche in erboristeria sotto forma di gocce o di caramelle, hanno un effetto calmante e rilassante. Sono ottimi da utilizzare anche per problemi di ansia, rilassano i muscoli e tendono a tranquillizzare le persone. Donano un po’ di sonnolenza.

Menta piperita. Questa pianta vanta caratteristiche analgesiche e antibatteriche. È conosciuta fin dall’antichità e masticarne le foglie o farne degli impacchi aiuta a combattere il dolore ai denti. Inoltre è un potente anestetico naturale che allevia il fastidio, potete assumerla anche sotto forma di tisana.

Alcol. Sconsigliato per i bambini! Fare un risciacquo con un bicchierino di super alcolico, magari una grappa fatta in casa e lasciarla per una ventina di secondi sulla parte della bocca dolorante, anestetizza e calma il dolore.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/378795018637849420/

ultimo aggiornamento: 16-04-2018

Giulia Sambinello

X