Ingredienti:
• 500 ml di latte
• 4 tuorli
• 100 g di zucchero
• 40 g di amido di mais
• 1 bacca di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

Cremosa e buona come quella tradizionale, la crema pasticcera senza glutine è perfetta per i celiaci e non solo. Ecco come prepararla.

Sono sempre più le persone con celiachia o intolleranza al glutine e, soprattutto quando si parla di dolci, la vita per loro si può fare davvero complicata. Per cercare di ovviare a queste mancanze, abbiamo studiato la ricetta della crema pasticcera senza glutine, perfetta per farcire ogni tipo di dolce, anch’esso preparato senza glutine.

Il procedimento è molto semplice e può essere seguito anche da coloro che non hanno nessun tipo di intolleranza. La crema senza glutine infatti non ha nulla da invidiare all’originale e si prepara pressoché allo stesso modo. L’unica differenza sta nell’addensante utilizzato: se nella versione tradizionale si usa la farina, nella crema pasticcera per celiaci utilizzeremo l’amido di mais. Ecco tutti i passaggi!

Crema pasticcera senza glutine
Crema pasticcera senza glutine

Come preparare la ricetta della crema pasticcera senza glutine

  1. Per prima cosa mettete in un pentolino il latte.
  2. Con un coltellino, tagliate per il lungo la bacca di vaniglia e raschiate i semini interni. Aggiungete semi e bacca al latte.
  3. Accendete la fiamma a media potenza e riscaldatelo fino a sfiorare il bollore.
  4. Nel frattempo, in una ciotola a parte, unite i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais setacciato. Mescolate con una frusta da cucina fino a ottenere una crema omogenea e priva di grumi.
  5. Una volta che il latte sarà caldo, rimuovete il baccello e versatelo a filo sulle uova, mescolando con una frusta da cucina in modo da ottenere una crema liscia.
  6. Versate il tutto nel padellino e rimettete sul fuoco.
  7. Cuocete per circa 5 minuti a partire dalla presa di bollore fino a che la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza.
  8. Versatela in una ciotola e copritela con pellicola a contatto per farla raffreddare.

La vostra crema pasticcera senza glutine è pronta per essere utilizzata nei modi più creativi. Per realizzare dei dolci senza glutine potete ad esempio seguire la nostra ricetta della frolla senza glutine, cuocerla in bianco e poi farcire con la crema e la frutta. Oppure, per una ricetta più veloce, utilizzate la sfoglia senza glutine per preparare dei cannoncini e poi farciteli.

Se invece non avete problemi di intolleranze, allora potete preparare in tutta tranquillità anche la nostra crema pasticcera (tradizionale).

Conservazione

La crema pasticcera senza glutine si conserva in frigorifero fino a 2-3 giorni, ben coperta da pellicola. Se al momento di utilizzarla dovesse essersi compattata eccessivamente o dovesse formare dei grumi, frullatela con il mixer a immersione per qualche istante.

Tra le altre ricette con la crema pasticcera vi consigliamo di provare la nostra torta Nua: è davvero deliziosa.

0/5 (0 Reviews)

Torta salata agli asparagi: una vera e propria delizia!

Nutella biscuit, la ricetta per farli in casa